Under 13

Memorial “Niccolò Galli”, Giovanissimi B di rigore sul Milan

Memorial "Niccolò Galli"

Impresa dei Giovanissimi B. La squadra di Eddy Baggio nel terzo turno del girone eliminatorio del Memorial “Niccolò Galli” ha superato il Milan 4-3 dopo i calci di rigore. I tempi regolamentari si erano chiusi sul risultato 1-1. I viola centrano la terza vittoria consecutiva nella manifestazione e nel pomeriggio (ore 18,30) si giocheranno nel match con la Juventus l’accesso alla finalissima. Nel confronto con il Milan, davanti allo staff dirigenziale del settore giovanile viola al completo (presenti Vincenzo Vergine, Maurizio Niccolini e Stefano Cappelletti), la Fiorentina ha dovuto stringere i denti e contrastare la maggiore fisicità e dinamicità degli avversari rossoneri, apparsi davvero squadra tosta e di alto livello tecnico. I viola hanno saputo capitalizzare la rete segnata al 2′ da Ussia. Il difensore viola ha segnato direttamente su un calcio punizione gioiello dalla distanza mandando il pallone ad infilarsi nel sette della porta avversaria. Davvero un super gol. Il Milan ha reagito con veemenza cozzando a ripetizione nella ben disposta difesa viola, che ha alzato un vero proprio muro davanti al portiere Cannas. Al 10′ la Fiorentina ha avuto anche un’altra buona opportunità con un guizzo di Neri: diagonale fuori di poco. Il primo tempo si chiude con i viola in vantaggio per 1-0.

Nel secondo tempo il Milan riparte a tutto gas. La squadra rossonera ha un avvio di ripresa davvero di alto spessore tecnico e al 22′ riesce a pervenire al pareggio con la realizzazione di Capone. Sul risultato di 1-1, il Milan continua a premere. La Fiorentina si difende con ordine stringendo i denti. Il tecnico viola Baggio è bravo a ridisegnare tatticamente la squadra, riuscendo a dare maggiore equilibrio e sostanza sulle fasce laterali e a centrocampo. La Fiorentina tiene, il Milan preme, ma non riesce a sfondare fermato anche da un paio di straordinari interventi del portiere viola Cannas, decisivo al 36′ su Luscetti e proprio durante la fase di recupero sulla conclusione di Lancine (42′). Lo show del portiere viola prosegue anche durante la lotteria dei calci di rigore. Il portiere gigliato para tre rigori in maniera esemplare e addirittura realizza anche dal dischetto il primo penalty della Fiorentina. Davvero decisivo. La partita termina 4-3 per la Fiorentina, con reti di Cannas, Neri, Sacchini e Orlandi. È festa viola, adesso sulla strada della finalissima del prestigioso torneo “N. Galli” c’è la Juventus.

Ecco la formazione della Fiorentina: Cannas, Bianchi, Ussia ( 25′ Bartolini), Poggesi, Mariani, Masi, Milito, Neri, Riccioni (45′ Orlandi), Sacchini, Moscardi. A disposizione Marziano, Cirillo, Guastini, Rexhepaj, Lakti.
Reti: al 2′ Ussia al 22′ Capone.
Sequenza dei rigori viola: Cannas gol, Masi fuori, Neri gol, Bartolini parato, Sacchini gol, Orlandi gol.

In collaborazione con www.tvprato.it, ecco alcune immagini dell’incontro e la sequenza dei calci di rigore:

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.