Minelli e Baez infilano il Sassuolo, la Primavera cala il tris

Tris viola al Sassuolo. La Primavera di Federico Guidi si è imposta per 3-1 contro i neroverdi di Mandelli. Formazione in parte modificata rispetto alla partita con il Livorno. Tra i pali Makarov, davanti a lui, da destra a sinistra, Sanna, Boccardi, Diallo e Ranieri. A metà campo Tacconi vertice basso, Bangu e Diakhatè interni. Nel tridente offensivo Minelli e Chiesa sono gli esterni, mentre Baez la punta central.

La prima occasione del match è per il Sassuolo con Adjapoug, il quale supera in velocità Diallo e conclude a rete, trovando Makarov pronto a respingere. La Fiorentina prende campo e sfiora il vantaggio con Baez e Chiesa: in entrambe le circostanze Vassallo è attento. Al 28′ viola avanti con Minelli, che sfrutta l’assist di Diakhatè ed insacca con un diagonale che prima bacia il palo e poi entra, rendendo vana la parata disperata di Vassallo: arbitro e assistente vedono il pallone oltre la linea e assegnano il gol viola. Fiorentina che siglerebbe subito il raddoppio con Baez, il cui centro viene annullato per fuorigioco. Il Sassuolo si fa rivedere ancora con Adjapoug, che sfonda centralmente e tira, ma Boccardi salva tutto con un intervento provvidenziale sulla linea di porta. Al 36′ Baez raddoppia: assist di Chiesa, l’uruguaiano controlla e dal limite infila Vassallo, non esente da colpe, sul suo palo. Gigliati al riposo avanti di due reti.

La ripresa inizia con la rete del Sassuolo ad opera di Adjapoug, il migliore dei suoi, che sbuca tra le maglie della difesa viola e incorna alle spalle di Makarov. La Fiorentina accusa il colpo, poi torna a fare la propria partita e con Baez sfiora il terzo gol. Ancora un intervento prodigioso di Boccardi, stavolta su Zecca lanciato a rete, poi Chiesa scalda i guanti a Vassallo, bravo a rifugiarsi in corner. Nel finale Zecca manda alto di testa, poi al 89′ Minelli chiude la contesa con un mancino velenoso dal limite dell’area. Al fischio finale è Fiorentina 3 Sassuolo 1: viola a sette punti, neroverdi che restano a tre.

Il tabellino della gara:
FIORENTINA: Makarov 6, Sanna 6, Boccardi 7, Diallo 6, Tacconi 6.5 (30′ st Bitunjac sv), Ranieri 6.5 (38′ st Masiero sv), Minelli 7.5 (45′ st Dabro sv), Diakhatè 6.5, Baez 7, Bangu 6.5, Chiesa 7. A disp.: Satalino, Pinto, Baroni, Benedetti, Buonavita, Mosti, Trovato, Maistro, Caso. Allenatore: Guidi
SASSUOLO: Vassallo 5.5, Ghizzardi 5.5, Masetti 5, Abelli 6 (28′ st Caputo 6), Erlic 6, Ravanelli 5.5, Adjapoug 7, Broh 6.5, Zecca 6, Franchini 5.5 (7′ st Parisi 5.5), Pierini 6 (15′ st Corbelli 6). A disp.: De Bastiani, Saccani, Ferrini, Bellei, Tinterri, Sarzi, Zanini, Aracri, Bruschi. Allenatore: Mandelli
Arbitro: Sassoli di Arezzo, assistenti Grossi di Frosinone e Dell’Università di Aprilia
Reti: 28′ pt Minelli (F), 36′ Baez (F); 3′ st Adjapoug (S), 44′ Minelli (F)
Note: ammoniti Minelli, Adjapoug, Abelli, Sanna, Chiesa, Corbelli; recuperi 0′ pt e 4′ st.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.