Primavera Viareggio Cup

Poker da sogno, la Primavera avanza nella Viareggio Cup

La Primavera viola gioca la partita perfetta e accede agli ottavi di finale della Viareggio Cup. Una prova ai limiti della perfezione contro la sorpresa Cremonese, crollata sotto i colpi dei viola, mai così concentrati e attenti nella totalità della partita. Pur essendo privo degli squalificati Petriccione e Diakhatè, il tecnico viola Guidi ha schierato una formazione a forte trazione anteriore, con Berardi uomo di equilibrio e portatore d’acqua, Bandinelli e Bangu interni di manovra, Peralta e De Poli esterni al servizio di Gondo.
Un atteggiamento che ha pagato fin dai minuti iniziali, con Bandinelli che sfiora il gol e Bangu che apre le marcature su calcio di rigore conquistato da Gondo. La reazione della Cremonese si palesa con Tripsa, il cui tentativo viene chiuso da Bardini in uscita. Nel primo tempo Gondo e ancora Bandinelli pericolosi, poi tutti negli spogliatoi. Nella ripresa De Poli sfiora il raddoppio, poi Bardini s’immola su Tripsa. Ancora batti e ribatti tra Peralta e Baschirotto, quindi poco prima dell’ora di gioco la Fiorentina raddoppia. Calcio di punizione da sinistra, Bandinelli svetta di testa, palo e palla in rete. Poco dopo arriva il tris. Azione insistita di Gondo, scarico per Zanon che crossa, Minelli sfiora di testa, Bandinelli si avventa sul pallone e infila ancora Battaiola. Fiorentina al momento qualificata. Nei minuti finali la chiude Gondo. Ancora Bandinelli ad avviare l’azione e a rifinirla per l’ivoriano, che da posizione leggermente decentrata scarica un siluro imprendibile, che prima sbatte sulla traversa e poi termina in rete.
Servivano tre gol per essere sicuri, ne sono arrivati quattro. Nell’altro incontro il Cesena ha superato per 2-1 in rimonta il Nordsjaelland, così alla fine è la Cremonese ad essere penalizzata dalla classifica e a salutare il torneo. Agli ottavi di finale l’avversario sarà il PSV (LEGGI).

FIORENTINA (4-2-3-1): Bardini; Papini, Mancini, Gigli, Zanon; Berardi, Bangu (34′ st Ansini); Peralta (45′ st Bagadur), Bandinelli, De Poli (20′ st Minelli); Gondo (48′ st Dabro). A disp.: Bertolacci, Sanna, Boccardi, Masciangelo, Bitunjac, Chiesa, Pagnini. All. Guidi
CREMONESE: Battaiola, Arpini, Galetti (43′ st Gremizzi), Baschirotto, Zielenecki, Haouache (16′ st Nardi), Carletti, Ionascu, Tripsa (22′ st Brignani), Lanzi, De Santis. A disp.: Brero, Nuoaman K., Ruci, Benvenuti, Flommi. All. Bertoni
Arbitro: Chindemi di Viterbo.
Reti: 13′ pt Bangu rig. (F); 13′ st Bandinelli (F), 25′ Bandinelli (F), 44′ Gondo (F) 
Note: ammoniti Tripsa (C), Galetti (C), Zielenicki (C); recuperi 1′ pt e 4′ st.

STEFANO FANTONI
Follow @stefanto91

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.