Primavera, buona la prima: vittoria di misura contro lo Scandicci

La Fiorentina Primavera vince nella sua prima uscita stagionale. La squadra di Emiliano Bigica si è imposta per 1-0 contro lo Scandicci, formazione che parteciperà al prossimo campionato di Serie D, al campo sportivo “Ballini” di San Piero a Sieve.

Primi venti minuti di studio, con pochi spazi e gambe che progressivamente iniziano a girare bene. Tutte gigliate le occasioni della prima frazione. Longo non inquadra lo specchio su punizione, poi Hanuljak colpisce una traversa con un colpo di testa all’indietro in area di rigore. Alla mezz’ora ancora Longo pericoloso con un tiro respinto dal portiere in uscita. Chiorra inoperoso, ma attento su un traversone basso insidioso dalla sinistra, anticipando Pecchioli pronto alla deviazione.

Nella ripresa Bigica cambia tutto, mandando in campo un’altra formazione rispetto a quella vista nella prima frazione di gioco. In apertura arriva il gol partita di Dutu (52′), che sugli sviluppi di un calcio di punizione di Toure trova la deviazione vincente da distanza ravvicinata. Fiorentina vicina al raddoppio con Corigliano, poi lo Scandicci resta in dieci per l’espulsione di Martini per proteste e da lì in poi la partita si appiattisce su ritmi blandi.

FIORENTINA PRIMO TEMPO (4-1-4-1): Chiorra; Ferrarini, Antzoulas, Gillekens, Simonti; Gorgos; Hanuljak, Beloko, Meli, Koffi; Longo.

FIORENTINA SECONDO TEMPO (4-3-3): Brancolini; Lakti, Dutu, Gelli (25′ st Siniega, Ponsi; Toure, Fiorini, Corigliano (25′ st Bigica); Nannelli, Spalluto, Pierozzi (25′ st Servillo).


LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.