Primavera Viareggio Cup

Primavera, c’è l’ostacolo Abuja: Guidi ritrova Valencic, ma perde due pedine

valencic abuja

Da un’eliminazione quasi certa ad avere gli ottavi a portata di mano. Il ricorso vincente ai danni della Virtus Entella ha cambiato il destino della Fiorentina nella Viareggio Cup. La squadra viola contro l’Abuja (domenica 20, ore 11, stadio “Buon Riposo” di Seravezza) può chiudere il discorso qualificazione e per farlo ha, tenendo conto della classifica più che positiva (Fiorentina e Belgrano 4 punti, con rispettive differenza reti +3 e +1, Entella a 3 con differenza reti -2), numerosi incroci di risultati con la gara tra argentini e liguri. Il tecnico viola Guidi mescolerà ancora le carte, complice anche due assenze forzate: Boccardi è stato fermato un turno dal giudice sportivo, mentre Perez è già a Dallas per gli impegni con la propria nazionale. Torna a disposizione lo sloveno Valencic, nuovamente in gruppo dopo le tre gara di qualificazioni europee. Di fronte ci sarà come detto l’Abuja, che ha perso dando filo da torcere sia contro l’Entella che contro il Belgrano. Una formazione tutta da scoprire, ultimo ostacolo verso gli ottavi di finale, dove si sono già qualificate Spezia, Juventus, Atalanta e Sassuolo da prime classificate nel girone, e Inter, Deportivo Camioneros, Empoli e Palermo da seconde classificate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.