VIDEO – Primavera, colpo in trasferta: poker all’Entella con doppio Caso

Ruggito viola a Lavagna. La Primavera di Federico Guidi si è imposta per 4-2 sulla Virtus Entella in terra ligure. Una vittoria importantissima, per come è maturata e perché consente ai viola di accorciare in classifica sui biancazzurri, adesso distanti solo due punti. Incontro spettacolare e sempre in bilico. Fiorentina in vantaggio al 20′ grazie a Chiesa, che su punizione di Bangu trova la deviazione vincente. Al 37′ è di nuovo parità grazie a Coppola, che ruba palla al limite dell’area a Diakhatè e insacca alle spalle di Makarov. Nella ripresa altro botta e risposta: Caso riporta avanti i gigliati (47′) con un diagonale vincente dopo aver saltato un paio di avversari; poi ci pensa Puntoriere a riequilibrare la gara (53′) a tu per tu con Makarov su assist di Coppola. Intorno alla mezz’ora la Fiorentina, sotto un autentico diluvio, mette la freccia e incamera i tre punti. Al 70′ ancora Caso insacca di testa (!) sugli sviluppi di un calcio d’angolo, poi a tempo quasi scaduto (87′) ci pensa Perez a chiudere definitivamente i conti segnando ancora su errore della difesa ligure.

La formazione viola scesa in campo: Makarov, Boccardi, Baroni, Diallo, Ranieri, Diakhatè (62′ Bitunjac), Valencic, Bangu, Chiesa, Perez (88′ Militari), Caso (73′ Choi).

Ti potrebbe interessare anche

2 Thoughts to “VIDEO – Primavera, colpo in trasferta: poker all’Entella con doppio Caso”

  1. MAF

    ciao!
    chi è quel “CHOI” che è entrato al 73′ al posto di caso.
    Mai sentito.
    Grazie e ciao,
    MAF – FAENZA VIOLA

    1. Stefano Fantoni

      Ci stiamo lavorando, presto novità.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.