Primavera, contro il Napoli non si può sbagliare. E Bigica avrà almeno due rinforzi

Uno scontro diretto da non sbagliare. Lunedì (ore 14.30, stadio Bozzi di Firenze) la Primavera di Emiliano Bigica torna in campo per la prima volta nel 2019, ospitando il Napoli.

Quattro punti di differenza in favore dei viola, a cui serve una vittoria per controsorpassare la Roma, allungare sulla Juve (sconfitta 3-1 dai giallorossi), ristabilire le distanze con Inter e Torino e, soprattutto, accorciare sull’Atalanta [CLASSIFICA].

Dal punto di vista della formazione, tra i pali ci sarà Ghidotti, davanti a lui linea a quattro composta da Ferrarini a destra, Antzoulas e Gillekens al centro e Simonti a sinistra. In mediana Lakti con Beloko, a destra Montiel, mentre il resto dell’attacco potrebbe essere completato da giocatori in ‘prestito’ dalla prima squadra: Sottil a sinistra, Graiciar sulla trequarti (in alternativa Meli) e Vlahovic centravanti.


LEGGI ANCHE

Un pensiero riguardo “Primavera, contro il Napoli non si può sbagliare. E Bigica avrà almeno due rinforzi

  • 12 Gennaio 2019 in 20:41
    Permalink

    Se non cambiano Bigica possono mandargli anche Chiesa… Partite vinte e perse solo su episodi, gioco zero.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.