Primavera corsara a Bologna. E la Fiorentina ora ha una classifica… particolare

Importantissima vittoria esterna per la Fiorentina. La squadra di Alberto Aquilani, ancora in quarantena e sostituito dal vice Quinto, ha superato per 4-2 il Bologna nella prima giornata di ritorno del Campionato Primavera 1. Nel primo tempo botta e risposta in tre minuti: viola in vantaggio con Munteanu al 18′, bravo nel ribadire in rete dopo il palo colpito da Spalluto; la replica rossoblu è di Farinelli, che al 20′ pesca il jolly su punizione sorprendendo Brancolini dalla distanza.

Nella ripresa Fiorentina che si riporta avanti con Corradini (47′), che controlla un assist di Pierozzi, salta due avversari e insacca di precisione, e poi allunga con Fiorini (50′) su calcio di rigore conquistato da Munteanu. Il Bologna si rifà sotto all’ora di gioco con Rabbi, in rete con un tocco da distanza ravvicinata. In pieno recupero (94′), Bianco finalizza un contropiede orchestrato da Corradini e fa scorrere i titoli di coda sull’incontro.

La Fiorentina sale così a 20 punti in classifica e si trova nel limbo, visto che ha tre punti di vantaggio sulla zona playout e tre lunghezze di distacco dalla zona playoff. La formazione viola scesa in campo: Brancolini; Chiti (66′ Giordani), Fiorini, Frison; Milani (66′ Gentile), Bianco, Corradini, Neri (84′ Gabrieli), Pierozzi; Munteanu, Spalluto (74′ Tirelli). A disp.: Luci, Ghilardi, Saggioro, Amatucci, Sene, Biagetti, Falconi, Favasuli.

SEGUICI SU INSTAGRAM!

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.