cesena latina lazio vicenza
Primavera

Primavera corsara a Latina: Maistro da tre punti, viola secondi in solitaria

Primavera corsara a Latina. La squadra di Federico Guidi batte di misura per 1-0 i pontini allo stadio “Francioni”, conquistando una vittoria preziosa in ottica classifica. Quattro novità di formazione rispetto alla gara contro la Sampdoria, con Cerofolini, Benedetti, Maganjic e Trovato titolari. Assente Perez, convocato in prima squadra (LEGGI).

Primo tempo senza particolari emozioni e giocato a ritmi bassi. Mlakar e Hagi provano a rendersi pericolosi senza riuscirci. Nella ripresa i viola cambiano marcia e con lo sloveno sfiorano il vantaggio, che arriva al 76′ grazie al subentrato Maistro, che segna il gol decisivo con un gran sinistro da fuori area su assist di Caso, altro ingresso in corsa. Poco prima, lo stesso Maistro aveva colpito una traversa. Nel finale Cerofolini salva su Mentana, sigillando la vittoria.

Al fischio finale è 1-0 per la Fiorentina. Una vittoria, la quarta consecutiva, che porta la squadra di Guidi a 16 punti e al secondo posto solitario in classifica, alle spalle della capolista Verona. In un colpo solo superate Milan, Lazio e Spal. Di seguito, la formazione scesa in campo: Cerofolini; Diks, Baroni, Chrzanowski, Benedetti; Diakhatè, Valencic, Hagi (17′ st Maistro); Trovato (29′ st Sottil), Mlakar, Maganjic (1′ st Caso). A disp.: Satalino, Pinto, Mosti, Ferigra, Militari, Mascarenhas, Buonavita.