Primavera, Fiorentina-Reggina 2-0: le pagelle dei viola

Fazzi migliore in campo, buone prove di Petriccione, Capezzi e Bangu.

LEZZERINI sv: mai impegnato, tutte fuori dallo specchio le conclusioni avversarie.
VENUTI 6.5: scende molto sulla destra, propositivo con continue sovrapposizioni, chiude il match sulla fascia opposta.
MADRIGALI 6: ordinaria amministrazione, gestisce senza problemi gli avanti amaranto.
EMPEREUR 6: come Madrigali, in più aggiunge la consueta fase di costruzione della manovra e un calcio di punizione pericoloso.
ZANON 6: attento e diligente nella fase difensiva, cresce alla distanza in quella offensiva.
BERARDI 6: schierato sul centro-destra, è protagonista di una prova senza infamia e senza lode.
CAPEZZI 6.5: opposto a Berardi per posizione in campo, si muove in lungo e largo proponendosi ovunque, assist-man nell’azione del primo gol.
PETRICCIONE 6.5: motorino di centrocampo, tanto lavoro sporco e tanta corsa, sfiora il gol con un tacco volante alla Mancini.
GULIN 6: va a fiammate, gioca molto per la squadra e ciò lo rende poco pericoloso dalle parti di Licastro.
BANGU 6.5: trequartista centrale, quasi falso attaccante in alcune azioni, si destreggia bene tra le linee amaranto ed apre le marcatura con un tocco semplice.
GONDO 6.5: si batte in solitudine con la difesa amaranto, leggermente nervoso per alcune decisioni arbitrali avverse, pone il proprio sigillo nel finale.
FAZZI 7: ingresso in campo impattante, come direbbe Stefano Borghi; ispirato, crea scompiglio nella difesa reggina e solo Licastro gli nega la gioia del gol.
PAPINI sv
COSTANZO sv

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.