Primavera, Fiorentina-Spal 1-2: Distefano non basta, prosegue la serie negativa

Ventiquattresima giornata del Campionato Primavera 1. Allo stadio “Bozzi” di Firenze si gioca Fiorentina-Spal. I viola di Alberto Aquilani, quartultimi in classifica e dunque in zona playout, sono reduci da cinque sconfitte consecutive e non possono concedersi ulteriori passi falsi. Dall’altra parte gli estensi di Giuseppe Scurto, settimi e a ridosso della zona playout.

FIORENTINA

(3-5-2): Fogli; Chiti (35′ Distefano), Dutu, Frison; Gentile, Neri (63′ Krastev), Corradini, Agostinelli (63′ Milani), Pierozzi; Spalluto, Munteanu.
Allenatore: Alberto Aquilani

SPAL

(4-4-2): Galeotti; Savona, Peda, Csinger, Yabre; Attys (77′ Iskra), Tunjov, Mamas (53′ Zanchetta), Ellertsson; Seck, Cuellar
Allenatore: Giuseppe Scurto

Reti: 48′ Ellertsson (S), 62′ Seck (S), 69′ Distefano (F)

Arbitro: Andrea Ancora di Roma 1
Assistenti: Federico Fratello di Latina e Franco Iacovacci di Latina

PREPARTITA

  • Nella Fiorentina sono assenti Fiorini e Bianco per squalifica. Quest’ultimo, insieme a Ponsi e Ricco, è stato convocato in prima squadra per Crotone-Fiorentina.
  • Si rivede dal primo minuto Agostinelli. In difesa torna Chiti.
  • Nella Spal tornano titolari Mamas e Seck.

PRIMO TEMPO

  • Calcio d’inizio!
  • 4′ Tiro di Seck dalla distanza: deviato e reso così facile preda di Fogli che blocca.
  • 7′ Tentativo di Yabre da posizione defilata, para Fogli.
  • 9′ Tiro fuori di Cuellar dal limite dell’area.
  • 10′ OCCASIONE FIORENTINA! Pierozzi riceve sulla sinistra, entra in area e calcia in diagonale, Galeotti si supera e devia in corner.
  • 17′ Ammonito Mamas per fallo a centrocampo su Corradini.
  • 23′ Errore in uscita di Fogli, che aveva provato ad anticipare Cuellar: il portiere viola viene scavalcato dal pallone, Dutu ci mette una pezza e allontana.
  • 25′ OCCASIONE FIORENTINA! Ripartenza di Agostinelli che serve sulla corsa Pierozzi, che entra in area, rientra sul destro e calcia: tiro alto di poco.
  • 30′ Ci prova Savona dal limite dell’area, ma calcia alto.
  • 33′ Ammonito Ellertsson per fallo su Pierozzi.
  • 35′ SOSTITUZIONE FIORENTINA: Distefano per Chiti, infortunato. Aquilani passa al 4-3-3, con il neoentrato nel tridente offensivo
  • 39′ Seck calcia dal limite dell’area: tiro centrale, para Fogli.
  • 43′ Ammonito Yabre per fallo su Distefano.
  • 45′ Tre minuti di recupero.
  • 48′ GOL SPAL 0-1! Ellertsson si libera di Dutu, si presenta a tu per tu con Fogli e non sbaglia.
  • 48′ Fine primo tempo.

SECONDO TEMPO

  • Riprende l’incontro.
  • 48′ Tiro alto di Cuellar dall’interno dell’area di rigore.
  • 52′ Savona mette al centro per Cuellar, che non colpisce bene.
  • 53′ SOSTITUZIONE SPAL: Zanchetta per Mamas.
  • 56′ OCCASIONE SPAL! Seck si libera al cross in area, Cuellar devia a lato da pochi passi. C’è fallo in attacco però.
  • 62′ GOL SPAL 0-2! Seck raddoppia con un bel tiro dal limite dell’area.
  • 63′ SOSTITUZIONI FIORENTINA: Krastev e Milani per Neri e Agostinelli.
  • 69′ GOL FIORENTINA 1-2! Distefano accorcia le distanze ribadendo in rete una respinta corta del portiere su un suo precedente colpo di testa.
  • 69′ Ammonito Spalluto.
  • 71′ OCCASIONE FIORENTINA! Rovesciata di Spalluto in area, Csinger respinge in angolo con il corpo.
  • 73′ Ammonito Galeotti per perdita di tempo.
  • 76′ Tentativo di Munteanu dal limite dell’area, para Galeotti. Dall’altra parte Fogli blocca il tiro di Attys.
  • 77′ SOSTITUZIONE SPAL: Iskra per Attis.
  • 81′ OCCASIONE FIORENTINA! Cross di Pierozzi da sinistra, colpo di testa di Milani da centro area, miracolo di Galeotti che respinge a mano aperta.
  • 90′ Quattro minuti di recupero.
  • 94′ Ammonito Dutu.
  • 94′ Fischio finale.

POST PARTITA

La Fiorentina incappa nella sesta sconfitta consecutiva e resta quartultima in classifica con 24 punti, cioè in zona playout. La zona retrocessione può avvicinarsi se Lazio e Empoli, entrambe a quota 19, dovessero fare punti contro Empoli e Cagliari. La rete di Distefano ha posto fine a un digiuno di gol lungo 485 minuti, ma ciò non è stato sufficiente per interrompere un’emorragia di risultati che sta compromettendo la stagione della Fiorentina, che nelle ultime sei gare ha segnato due reti e ne ha incassate ben diciannove.

SEGUICI SU INSTAGRAM!

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.