Primavera, missione compiuta: Sampdoria superata di misura, viola terzi in classifica

Fiorentina che parte forte e al 15′ passa in vantaggio con Longo, che punisce Hutvagner con una rasoiata mancina dal limite dell’area. La Sampdoria prova a farsi vedere due volte con Bahlouli, che trova un attento Chiorra pronto a sbarrargli la strada. Alla mezz’ora chance per il raddoppio: Meli mira l’incrocio, Hutvagner vola e ribatte. Prima dell’intervallo occasioni per Cabral e Montiel, ma il risultato non cambia.

Nella ripresa la Sampdoria non ci sta e sfiora due volte il pari: Chiorra smanaccia su Farabegoli, poi Veips non inquadra la porta. Al 65′ ecco il raddoppio viola con Montiel su calcio di rigore. Antzoulas va vicino al tris sugli sviluppi di un corner, poi i blucerchiati riescono ad accorciare le distanze con Ejjaki (79′), che in area salta un avversario e segna. La Fiorentina prova a riportarsi a due lunghezze di vantaggio, ma prima Montiel colpisce il palo (82′), poi Niccolò Pierozzi calcia addosso al portiere da ottima posizione.

Al fischio finale è Fiorentina 2 Sampdoria 1. Una vittoria di misura ma importante, perché consente alla squadra di Bigica di salire a 21 punti e prendere il terzo posto in solitaria, a -1 dal Torino secondo e a -4 dall’Atalanta prima.

La formazione viola scesa in campo: Chiorra; Ferrarini, Gillekens, Antzoulas, Simonti; Lakti, Beloko (76′ Hanuljak); Montiel (86′ N. Pierozzi), Meli (86′ Nannelli), Koffi (68′ Simic); Longo (76′ Maganjic). A disp.: Ghidotti, E. Pierozzi, Ponsi, Gelli, Fiorini, Gorgos, Spalluto.


LEGGI ANCHE

4 pensieri riguardo “Primavera, missione compiuta: Sampdoria superata di misura, viola terzi in classifica

  • 2 Dicembre 2018 in 14:25
    Permalink

    Bocchio già sparito ? Dai che tra un po’ s’apre il mercato e qualche straniero lo infilan dentro di sicuro.

    Risposta
  • 2 Dicembre 2018 in 14:20
    Permalink

    Ma Gorgos che l’han preso a fare: prendi uno in Svezia gli fai il contratto e manco lo fai giocare, mahhh… miracoli del mercato. L’anno dopo ti spunta sempre dallo stesso posto Ackermann, sarà un caso ?!!!

    Risposta
  • 2 Dicembre 2018 in 14:13
    Permalink

    I fratellini di quelli della prima squadra. Veramente poca roba. Due squadre piene di stranieri e di meteore. Gioco manco a parlarne.

    Risposta
  • 2 Dicembre 2018 in 14:04
    Permalink

    Solita partita mediocre in un campionato veramente scarso, poi ci si chiede com’è che con le squadre di livello non si vede mai. No comment sulla qualità del gioco meglio sul prato del quercione. Poera Viola.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.