Primavera, ostacolo Udinese nella corsa alle finali: le probabili formazioni

Dopo due settimane la Primavera di Emiliano Bigica torna in campo, ospitando al “Bozzi” l’Udinese che, nonostante il divario in classifica, non è da sottovalutare. I viola occupano la terza posizione con 43 punti, i bianconeri sono dodicesimi a quota 28. Da una parte l’obiettivo è proseguire la corsa in zona playoff, dall’altra distanziare quella playout.

All’andata finì 1-0 per i friulani, con rete, anzi autorete decisiva di Ranieri all’84’. Quella fu la penultima sconfitta in campionato della Fiorentina, che cadde anche contro il Chievo per poi iniziare la serie positiva in corso di dodici risultati utili. Da quella vittoria in avanti, invece, l’Udinese ne ha raccolte altre cinque, con un pari e ben otto sconfitte.

Passando alle probabili formazioni, Bigica deve risolvere la questione terzino destro, vista la squalifica di Ferrarini e le condizioni non ottimali di Mosti: pronto ad adattarsi Lakti. Dopo il gol al Napoli Caso si candida per la conferma da titolare. Dall’altra parte Giacomin deve sciogliere il ballottaggio tra Kubala e Ermacora a sinistra.

FIORENTINA (4-2-3-1): Cerofolini (Ghidotti); Lakti, Hristov, Pinto, Ranieri; Valencic, Diakhatè; Maganjic, Caso (Meli), Sottil; Gori.
UDINESE (3-4-3): Gasparini; Vasko, Caiazza, Filipiak; Donadello, Brunetti, Battistella, Kubala (Ermacora); Garmendia, Djoulou, Varesanovic.


LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.