Primavera, pari col Genoa: persa la testa della classifica

Ripartenza a metà. Dopo la sconfitta contro la Juventus di sette giorni fa, la Primavera di Federico Guidi non va oltre il pareggio per 1-1 contro il Genoa. Al campo sportivo “Gambino” di Arenzano (GE) i viola, privi degli squalificati Boccardi e Chiesa, soffrono e chiudono il primo tempo in svantaggio, salvo poi recuperare nel corso della seconda frazione agguantando un punto prezioso.

Genoa più intraprendente nei primi quarantacinque minuti di gioco. Panico lambisce il palo con un colpo di testa, poi manda alto di poco su lancio di Ierardi. Al 38′ rossoblu avanti con Ghiglione, che sfrutta l’assist di Samb e insacca alle spalle di Makarov. Nel secondo tempo la Fiorentina reagisce e, dopo un grande intervento di Makarov su Samb, raggiunge la parità grazie a Mlakar, che incorna alle spalle di Sommariva un cross di Sanna. La girandola di sostituzioni spezza il ritmo della gara, né rossoblu né viola riescono a produrre azioni da gol e quindi al fischio finale è 1-1.

Un risultato che modifica le prime posizioni in classifica. Al primo posto adesso c’è la Virtus Entella, che con il blitz per 4-0 contro il Modena supera i viola riprendendosi la vetta con 23 punti. A seguire la Juventus, che con la vittoria per 4-2 contro il Novara sale a 22 punti. Un punto dietro la Fiorentina, che nell’arco di due giornate è scivolata addirittura al terzo posto. Quindi Torino a quota 19, vittorioso per 6-2 sul Trapani, a chiudere la zona playoff.

GENOA: Sommariva; Ierardi, Mahrous, Scannapieco, Ricozzi, Anibal, Palesi (31′ st Piscopo), Fassone, Samb (42′ st Matarese), Ghiglione, Panico (36′ st Asencio). A disp.: Bellussi, Parente, Capotos, Marghi, Nuti, Quaini, Andriuoli, Faccioli, Micovschi. All.: Cristian Stellini
FIORENTINA: Makarov; Sanna, Bagadur, Diallo, Ranieri; Valencic, Diakhatè, Bangu; Minelli, Mlakar, Trovato (32′ st Buonavita). A disp.: Satalino, Masiero, Mosti, Baroni, Benedetti, Dabro, Gori, Tacconi, Militari, Bitunjac, Degl’Innocenti. All.: Federico Guidi
Arbitro: Riccardo Annaloro di Collegno
Reti: 38′ pt Ghiglione (G); 15′ st Mlakar (F)
Note: ammoniti Ricozzi, Valencic, Minelli, Scannapieco, Ranieri; recuperi 1′ pt e 3′ st.

Ti potrebbe interessare anche

One Thought to “Primavera, pari col Genoa: persa la testa della classifica”

  1. Sestante

    Ma in questa primavera bagadur che c’è a fare?? Da quando scende lui è non Baez sono iniziati i problemi

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.