Primavera, verso Fiorentina-Chievo: ecco i gialloblu di Nicolato

Conosciamo meglio i giovani clivensi, presenza costante nelle ultime edizioni delle final eight tricolori.

La rosa a disposizione del tecnico Paolo Nicolato è molto interessante, un mix di elementi cresciuti nel vivaio e ragazzi pescati in giro per l’Italia e per il mondo. Una squadra costruita per giocare con più moduli senza perdere la propria identità. Solidità difensiva, quantità a centrocampo, velocità e tecnica in attacco. Tanta applicazione tattica e pochi fronzoli, che hanno permesso ai gialloblu di vincere il proprio girone con 58 punti, sopravanzando nettamente realtà importanti come Atalanta, Milan, Inter e Udinese. Arrivati alle fasi finali da testa di serie, i giovani clivensi hanno superato la Juventus per 1-0 grazie al gol di Alimi, soffrendo ma conquistando la qualificazione alla semifinale, dove incontreranno la Fiorentina di Leonardo Semplici. Per conoscere meglio i prossimi avversari dei viola, ecco una presentazione dell’intera rosa del Chievo Verona.
01. MOSCHIN Simone (1996) – Cresciuto nel Carenipievigina, è in gialloblu dall’estate 2010. Estremo difensore affidabile, sicuro e determinato, ben strutturato fisicamente e reattivo, non impeccabile nelle uscite alte e talvolta troppo spettacolare negli interventi. In passato ha sostenuto una serie di provini con l’Inter.
12. PICCO Giuliano (1995) – Acquistato dal Taranto la scorsa estate, è il terzo portiere della rosa.
26. SORCAN Grega (1996) – Sloveno, è arrivato in estate dal Triglav. È il portiere titolare dell’Under 19 balcanica, con cui ha disputato la fase di qualificazione all’Europeo di categoria. Vice Moschin.
03. COSTA Filippo (1995)  – Cresciuto nel settore giovanile clivense, da attaccante è diventato un affidabile terzino sinistro. Tosto e caparbio caratterialmente, è migliorato molto nella fase difensiva e dal punto di vista tattico. Presenza fissa delle nazionali giovanili azzurre.
04. RONCA Edoardo (1995) – Altro prodotto del vivaio gialloblu. Alcune presenze in Nazionale con le Under 17 e 18.
05. MAGRI Kevin (1995) – Difensore centrale affidabile, originario di Campobasso, il Chievo lo ha acquistato dall’Atletico Trivento.
07. TROIANI Michele (1996) – In gialloblu dall’età di dieci anni, è un difensore molto duttile, capace di giocare su entrambe le fasce e anche al centro. Più di una volta ha giocato sulla linea dei centrocampisti. Dotato di grande corsa e progressione.
13. ALDROVANDI Simone (1994) – Prodotto del settore giovanile del Modena, è in Veneto dalla scorsa estate. Perno della retroguardia, è un marcatore fisico e forte nel gioco aereo.
19. ZAMBONI Gabriele (1996) – Promosso dagli Allievi Nazionali a inizio stagione, ha avuto poche opportunità per mettersi in mostra.
20. BERTOLDI Michelangelo (1996) – Difensore centrale, all’occorrenza anche terzino sinistro. Nel 2011 ha effettuato uno stage all’Everton, in Inghilterra.
23. BRUNETTI Domenico Pio (1995) – Dal Trebisacce al Lecce, quindi al Chievo. Centrale di carattere e personalità, forte nel corpo a corpo e con buona visione di gioco. 
02. STEFFÈ Demetrio (1996) – Centrocampista di quantità, intelligente tatticamente e costante nel rendimento. Ex Triestina, è arrivato al Chievo in prestito dall’Inter, con cui ha giocato nelle categorie Giovanissimi e Allievi Nazionali. Nel giro azzurro dai tempi dell’Under 16. Paragonato a De Rossi.
06. TOSKIC Idriz (1995) – Nato in Puglia da genitori montenegrini, è cresciuto nel vivaio del Bari, per poi trasferirsi in gialloblu nel febbraio 2013. Mediano di rottura, tuttofare, utile anche nella fase di costruzione della manovra.
15. HADDOU Ismail (1996) – Arrivato in estate dai francesi del Valenciennes, è un esterno d’attacco veloce e tecnico. In possesso del doppio passaporto francese e algerino.
16. RASAK Damian (1996) – Proveniente dall’Elana Torun, è un centrocampista centrale che in patria ha già esordito in prima squadra. Nel giro delle selezioni giovanili della Polonia.
17. MARCHIONNI Lorenzo (1994) – Trequartista, è cresciuto nel settore giovanile dell’Ascoli. Un anno nel vivaio della Juventus, quindi l’approdo al Chievo. Quattro gol in stagione.
18. BERTOLDI Luca (1996) – Ricambio in mediana, mai schierato questa stagione.
24. MBAYE Maodo Malick (1995) – Senegalese, venuto alla ribalta con la maglia del Trento, dalla scorsa stagione è nel vivaio clivense. Classico mediano africano, tutto corsa e forza fisica. Ha già esordito in Serie A, giocando pochi minuti contro l’Inter nell’ultima giornata del campionato appena concluso.
25. SANÈ Ansoumana (1996) – Anche lui senegalese, è un esterno di centrocampo veloce e instancabile, capace di coprire tutta la fascia senza problemi.
27. PUNTAR Manuel (1996) – Originario di Monfalcone, è transitato dall’Udinese prima di approdare in gialloblu. Centrocampista molto duttile, capace di giocare sia al centro che sulla fascia sinistra. Ha sostenuto un provino con gli inglesi del Fulham.
08. MESSETTI Matteo (1995) – Classico numero 10, tecnica sopraffina e fisico esplosivo, capace di giocare anche da mezzala e esterno. Prodotto del vivaio clivense, ha un buon fiuto del gol (10 reti fin qui) e una predisposizione naturale all’assist. Perno di tutte le formazioni giovanili gialloblu. Più volte convocato nelle Under azzurre.
09. YAMGA Kevin Arthur (1996) – Centravanti francese di origini camerunesi, ha avuto poche chance fin qui.
10. GATTO Massimiliano (1995) – Ex Reggina, fratello di Leonardo (attaccante del Lanciano), è una seconda punta dal dribbling facile. Umile e dedito al lavoro, è un elemento di qualità, chiuso però dal talento verdeoro di Da Silva.
11. BIANCHI Davide (1996) – Altro elemento promosso dagli Allievi Nazionali, due volte in gol nei pochi minuti giocati.
14. PAROL Patrik (1996) – Polacco, dotato di grande forza fisica e senso del gol. Nel giro delle selezioni giovanili del proprio paese.
21. DA SILVA Victor (1995) – È la stella indiscussa della squadra. Capocannoniere della regular season con 19 reti in 22 presenze. Brasiliano, è un attaccante di movimento che può giocare anche come seconda punta, abile nell’uno contro uno, veloce e propenso al dribbling. Acquistato nel 2010 dal São Caetano, ha esordito in Serie A nel maggio 2013 contro l’Atalanta, mentre in questa stagione ha segnato un gol in Coppa Italia.
22. ALIMI Isnik (1994) – Macedone, ha qualità fisiche e tecniche importanti, che gli permettono di ricoprire più ruoli sul fronte offensivo. Arrivato in Italia nel 2013, è stato acquistato dai croati del NK Novigrad. Perno dell’Under 21 balcanica. Suo il gol vittoria contro la Juventus, che va ad aggiungersi agli altri sette siglati in campionato.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.