Ranieri: “Tanta roba giocare al Franchi. Mondiale U20 grande vetrina”

Il difensore viola Luca Ranieri ha parlato a Violachannel: “International Champions Cup? È stata una grandissima soddisfazione, anche perché era la prima che andavo in America, confrontarmi con squadre come Arsenal e Benfica è stata una grande emozione. È un bagaglio che porterò con me sempre. È bello marcare attaccanti forti come Aubameyang, Lacazette o Gervinho.

Titolare contro il Parma? Era la mia prima partita al Franchi dopo la Coppa Italia, una grandissima emozione, tanta roba. Il mister ha dato tanta fiducia a noi giovani e gli dobbiamo tanto.

Under 21? È sempre una grandissima emozione indossare la maglia azzurra, dopo Cagliari ci aspettano altre due partite di qualificazione, spero di essere convocato. Il Mondiale Under 20 è stato una grandissima vetrina per me.

Due-tre anni fa ero io che guardavo i ragazzi giovani in prima squadra, ora magari guardano noi sperando di poter riuscire ad arrivare tra i grandi”.

***SEGUICI SU INSTAGRAM!***

LEGGI ANCHE

http://www.canteraviola.com/dalle-mura-sogno-lesordio-in-a-con-la-fiorentina-felice-della-fiducia-di-bigica/

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.