fiorentina primavera nazionale italia
Altre news

Seconde squadre, ancora tanti dubbi da risolvere: avvio soft e cambio di format nel 2019?

Le seconde squadre saranno introdotte in Serie C solo se saranno rimasti a disposizione dei posti liberi per completare l’organico a 60 squadre, attraverso i ripescaggi. Dal 2019 le cose cambieranno, ancora non si sa come, ma non è escluso che si modifichi il format per assicurare dieci posti alle seconde squadre.

Come scrive La Gazzetta dello Sport, però, restano tanti dubbi. A partire dal destino del campionato Primavera: le società saranno disposte a far crescere i propri giocatori nella seconda squadra rischiando di retrocedere in Primavera 2? Inoltre, per i criteri di selezione delle società di A bisognerà capire se conterà di più l’ultimo piazzamento o il lavoro nel settore giovanile, così come in quali stadi giocheranno. Infine, se per giocare nella seconda squadra ci sarà un tetto di gare giocate (5 o 8) nella prima, nessuna preclusione nel percorso contrario.


LEGGI ANCHE

http://www.canteraviola.com/seconde-squadre-in-serie-c-nel-2018-19-ecco-come-potrebbe-essere-la-fiorentina-b/

Primavera, Meli: “Con Pioli mi sono trovato benissimo. Spero di tornare a Moena in ritiro”