Semplici: “Minelli ha grandi prospettive, come lui anche altri giovani viola”

Così Leonardo Semplici, ex tecnico della Primavera viola ed attualmente sulla panchina della Spal, a Radio Blu:

“Sono anni importanti per questi giocatori, adesso si affacciano al calcio professionistico. La loro maturazione è sotto gli occhi di tutti. Contro il Torino ci sono stati degli episodi sfavorevoli, questo dispiace, ma mi sembra in questi anni che la Fiorentina abbia proposto un certo tipo di calcio e stia sfornando ragazzi di prospettiva, che nel giro di pochi anni possono tornare alla base. I Primavera hanno bisogno di andare a farsi le ossa in Serie B o Lega Pro, per capire qual è il calcio vero. In questo modo potrebbero avere una maturazione importante per un giorno tornare alla Fiorentina. Secondo me Minelli è di grande prospettiva, ma anche i vari Gondo, Petriccione e Zanon sono pronti per esperienze nel professionismo. Bittante e Capezzi vanno valutati dal nuovo allenatore nel rispetto degli obiettivi stagionali e della rosa, come loro anche Piccini. I giovani invecchiano in prestito? Ci vorrebbe più pazienza da parte di società e tifosi, va dato tempo e spazio per sbagliare“.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.