Sind. Bagno a Ripoli: “Centro sportivo, prima pietra tra gennaio e febbraio”

Francesco Casini, sindaco di Bagno a Ripoli, ha parlato a Tele Iride del nuovo centro sportivo della Fiorentina: “Fin dall’inizio ci siamo confrontati in modo concreto e schietto sulla tempistica. Si parla di due-tre mesi per i primi interventi. Voglio ricordare che l’area totale di 25 ettari si divide in due porzioni.

A livello architettonico l’impegno è quello di essere uno dei più belli sotto il profilo sportivo e sotto quello dell’inserimento paesaggistico. La zona è assolutamente di pregio e deve essere rispettata, devo dire da questo punto di vista la Fiorentina lo ha tra i valori fondamentali.

Le aree sono due, una di queste è l’ex centro di formazione Enel, che ha già una funzione urbanistica specialistica. Su questa area, dove insiste anche una villa piuttosto ampia, possono iniziare i primi lavori di sistemazione.

Sarà la Fiorentina a dare i tempi più precisi rispetto al progetto che seguirà, ma, secondo me, possono partire anche tra gennaio e febbraio. Insieme al presidente potremo in tempi piuttosto rapidi posare la prima pietra“.

***SEGUICI SU INSTAGRAM!***

LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.