sottil
Prima Squadra

Sottil: “Esordio in A immaginato tante volte, non a caso è avvenuto a Genova. Si riparte da qui”

Riccardo Sottil ha scelto Instagram per esternare le sue emozioni dopo l’esordio in Serie A:

19-09-2018. Una data che sarà dentro me per sempre. Il mio esordio in Serie A, che tanto avevo desiderato e immaginato un sacco di volte con la mia famiglia e con gli amici. Da quando avevo l’età di 5 anni, che ho iniziato a tirare i primi calci ad un pallone, che desideravo questo momento lavorando ogni giorno in quel prato verde e pensando dove poteva accadere. E non a caso è avvenuto a Genova nello stadio dove ha giocato mio padre e dove in quell’anno feci il mio primo anno di scuola calcio. Questo deve essere un punto di partenza nel mio percorso. Un pensiero va alla mia famiglia, che ha fatto tanti sacrifici per vedermi dove ero ieri, e un ringraziamento speciale a tutta la famiglia Fiorentina, che mi ha accudito come un figlio in questi 3 anni. Si riparte da qui”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

19-09-2018…. Una data che sarà dentro me per sempre,il mio esordio in serie A che tanto avevo desiderato e immaginato un sacco di volte con la mia famiglia e con gli amici,da quando avevo l età di 5 anni che ho iniziato a tirare i primi calci ad un pallone che desideravo questo momento lavorando ogni giorno in quel prato verde e pensando dove poteva accadere e non a caso è avvenuto a Genova nello stadio dove ha giocato mio padre e dove in quell anno feci il mio primo anno di scuola calcio …questo deve essere un punto di partenza nel mio percorso ,un pensiero va alla mia famiglia che ha fatto tanti sacrifici per vedermi dove ero ieri e un ringraziamento speciale a tutta la famiglia @acffiorentina che mi ha accudito come un figlio in questi 3 anni. Si riparte da qui🙏🙏🙏 #forzaviola#credereinsestessi#dream❤️

Un post condiviso da Riccardo Sottil (@r1_s0ttil) in data:


LEGGI ANCHE

E alla fine arrivò l’esordio: prima volta in Serie A per Riccardo Sottil

Zaniolo, lo scarto della Fiorentina al debutto da titolare in Champions League