Sottil
Prima Squadra

Sottil: “Mi alleno forte per restare in prima squadra. Primo gol? Sotto la Fiesole. Pioli…”

Dal ritiro in Germania della Fiorentina ha parlato Riccardo Sottil, uno dei tanti giovani della rosa a disposizione di Stefano Pioli. Le sue parole:

Sto molto bene, piano piano sto entrando in forma. Abbiamo fatto un ottimo ritiro a Moena e ora proseguiamo tra Germania e Olanda. Il salto nel calcio dei grandi per un giovane è molto importante, fai nuove esperienze, ci sono tante cose diverse rispetto al settore giovanile, ma sicuramente è molto più formativo.

Questo è un ottimo gruppo, siamo molto giovani, non è stato difficile ambientarsi. Mister Pioli mi dice dove devo migliorare, apprezzo moltissimo le sue parole e cerco di metterle in campo nel miglior modo possibile. Rimanere in prima squadra? Ci spero tantissimo, qualunque ragazzo della mia età vorrebbe rimanere nella rosa della Fiorentina. Mi alleno ogni giorno, penso ad allenarmi e ad andare forte, il resto verrà da sé. Tra Primavera e prima squadra c’è un gap abbastanza alto, ma che si può colmare con il lavoro e con l’intensità. Se ho sognato il mio primo gol in prima squadra? Magari sotto la Fiesole, all’esordio, o allo scadere, chissà”.


LEGGI ANCHE

Fiorentina, i convocati di Pioli per la tournée in Germania e Olanda: presenti tanti giovani

Seconde squadre, il grande bluff della Fiorentina