Primavera

Una squadra in cerca di sistemazione

Due settimane dopo la finale persa contro l’Inter, tanti calciatori della Primavera stanno programmando il proprio futuro insieme alla società. Per i classe 1997 e 1998 è terminato il ciclo nel settore giovanile, è tempo di lasciare spazio ai 2000, che insieme ai 1999 comporranno la rosa della prossima stagione. Adesso, nel bel mezzo delle vacanze, è già il momento di valutare ogni ipotesi per l’annata che verrà.

Partiamo dai due fuoriquota, Castrovilli e Illanes, entrambi destinati prima al ritiro di Moena e poi ad un prestito di Serie B. Campionato che vedrà tra i protagonisti Mlakar, in arrivo al Venezia, e Trovato, conteso da Ascoli e Brescia. Nel ritiro con i grandi ci saranno anche Baroni, Diakhatè e Perez, tutti con l’obiettivo di mettersi in mostra e trovare poi la piazza giusta in cui crescere.

In difesa Benedetti ha richieste in Serie D, per Mosti e Pinto è ancora tutto da decidere, ma per entrambi è probabile che possa esserci la Lega Pro come prima opportunità. Stesso destino per Maistro, che dopo una stagione vissuta a metà, tra Primavera e prima squadra, è pronto a mettersi in gioco lontano da Firenze. Reymao dovrebbe tornare in patria, cioè in Portogallo, mentre il futuro di Buonavita e Caso è da definire, come quello dei giocatori sopra elencati del resto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.