Prima Squadra Primavera

Tanti giovani in ritiro a Moena, ecco chi sono

ritiro moena Primavera sassuolo

La Fiorentina si appresta a partire per il ritiro precampionato, che si svolgerà dal 7 al 19 luglio a Moena. Fervono i preparativi nella cittadina trentina, sede degli ultimi raduni estivi dei viola, i quali hanno svolto le rituali visite mediche prima della partenza. Il nuovo tecnico Paulo Sousa ha a disposizione pochi giocatori reduci dalla passata stagione, appena diciassette per la precisione, così la rosa è stata integrata con molti giovani, di rientro dal prestito oppure promossi dalla Primavera. Oltre a Babacar e Bernardeschi, ovviamente.

Tornano, almeno per il momento, in maglia viola tanti elementi che sperano in una conferma da parte del tecnico portoghese. A partire da FazziCapezzi, di rientro dai prestiti a Perugia e Varese, così come Camporese, giunto (quasi) all’ultima spiaggia. Occasione importante anche per BittanteRebic, mentre Bakic ha poche possibilità di essere confermato. Venuti, invece, sfrutterà il ritiro per trovare una squadra pronta (di nuovo Pescara?) a dargli la prima vera opportunità nel calcio dei grandi dopo una stagione travagliata. Ci sarà anche il russo Makarov, uno dei nuovi acquisti (LEGGI).

Dalla Primavera, invece, in tanti sperano nel salto in prima squadra. Tre pedine della difesa di Guidi, ovvero GigliManciniZanon saranno messi alla prova da Sousa. A centrocampo Petriccione è al secondo raduno consecutivo con la prima squadra, mentre per BanguDiakhatè sarà la prima volta. Esordio a Moena anche per Minelli, unico ad aver già debuttato in partite ufficiale, così come per Gondo, cui potrebbe giovare sotto più aspetti la vicinanza ad attaccanti del calibro di Rossi e Gomez.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.