Torneo di Vignola, Parma-Fiorentina 2-0: epilogo amaro per i viola

La Fiorentina non riesce a bissare la vittoria della scorsa edizione e cede lo scettro di campione al Parma.

Avvio positivo dei viola, con un’occasione mancata da Peralta e un tentativo alto di Bangu, poi esce fuori la formazione ducale, che pur non creando grossi pericoli alla retroguardia gigliata è costantemente nella metà campo avversaria. A fine primo tempo risultato ancora a reti inviolate.
Nella ripresa subito Peralta pericoloso con un tiro deviato in corner, quindi il Parma colpisce. Calcio di punizione dal limite dell’area, il talentuoso serbo Jankovic crossa al centro per Zuccolini che insacca di testa. I viola reagiscono e con il solito Peralta colpiscono un palo su calcio piazzato dal limite. Poco dopo doppia chance per Gondo, tra cui un salvataggio sulla linea di porta, ma sul ribaltamento di fronte i gialloblu chiudono la pratica con Lombardi, che entra in area e fa secco Lezzerini con un bel diagonale. Il Parma si chiude a riccio per contenere le vane sfuriate viola e al triplice fischio finale festeggia la vittoria del prestigioso torneo, che mancava in bacheca da dodici anni.
Il tabellino del match: PARMA – FIORENTINA 2-0
PARMA: Coric, Bottini, Amuzie, Jankovic, Sall, Zuccolini, Haraslin (40′ st Martinez), Mazzocco, Mitta (32′ st Attili), Dias Consulin, Lombardi. A disp.: De Lucia, Esposito, Frare, Capezzani, Cerri. Allenatore: Fausto Pizzi
FIORENTINA (3-5-2): Lezzerini; Mancini (40′ Stevanovic), Gigli, Madrigali; Papini (15′ Gulin), Petriccione, Berardi, Bangu, Zanon; Peralta, Di Curzio (9′ st Gondo). A disp.: Bardini, Ansini, Empereur. Allenatore: Leonardo Semplici
ARBITRO: Barbolini di Modena
RETI: 8′ st Zuccolini, 32′ Lombardi

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.