Torneo di Vignola, Udinese-Fiorentina 0-2: viola in finale!

I ragazzi di Semplici superano i bianconeri e si qualificano alla finalissima.

Due reti nel primo tempo e la Fiorentina stacca il pass per la finale. Semplici mescola le carte rispetto all’ultimo impegno in campionato e propone un 3-5-2 molto simile a quello di Montella. Tra i pali c’è Lezzerini, davanti a lui trio difensivo composto da Mancini, Gigli e Madrigali; ad agire sulle fasce Papini e Posarelli, mentre in mediana ci sono Petriccione, Berardi e Bangu, con il tandem offensivo composto da Peralta e Di Curzio. L’Udinese, invece, schiera alcuni nomi noti, come Bruno Fernandes (l’anno scorso in Serie B al Novara), l’ex empolese Rovini, il brasiliano Jadson e il portierino dell’Under 17 azzurra Scuffet.
Partita equilibrata e occasioni da rete per entrambe le formazioni. Friulani pericolosi con l’incrocio dei pali di Fernandes, i viola rispondono con il rasoterra a lato di Peralta. Al 16′ arriva la svolta: calcio di punizione dal limite, Petriccione s’incarica della battuta e realizza con un bel tiro a giro. L’Udinese comincia a spingere sull’acceleratore per pareggiare, la Fiorentina pensa a contenere le sfuriate avversarie e al momento giusto piazza il colpo del ko con Papini, che supera Scuffet con un bel diagonale dal limite dell’area di rigore. La ripresa inizia sulla falsariga della prima frazione, ma i bianconeri non riescono a finalizzare il gioco prodotto, mentre i gigliati amministrano e sfiorano il terzo gol con Berardi.
Al triplice fischio finale festeggia la Fiorentina, che approda alla finale contro il Parma, in programma giovedì 5 settembre alle 20:40.
Il tabellino del match (da vignola1907.it): UDINESE – FIORENTINA 0-2
UDINESE : Scuffet, Borsetta, Ricciardi, Bertoia (15’st Pereira), Codromaz, Sixu, Jadson (30’st Saitta), Fernandes, Moras (13’st Puto), Rovini, Hoxa (1st Castro). A disp.: Vicario, Bosxovic, Castro, Perfetto, Allenatore: Mattiussi
FIORENTINA (3-5-2): Lezzerini; Madrigali, Gigli, Mancini; Papini (39’st Stevanovic), Petriccione, Berardi (36’st Gondo), Bangu, Posarelli; Peralta (38’st Ansini), Di Curzio. A disp.: Bardini, Bandinelli, Empereur, Gulin. Allenatore: Leonardo Semplici
ARBITRO: Pietro Paolo di Modena
RETI 16’ pt Petriccione, 35’ Papini

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.