Under 14

Traverse e sfortuna fermano i Giovanissimi Prof: il “Fortino” va all’Empoli

Giovanissimi Prof Fortino Empoli

Due traverse e un gol fantasma costringono al secondo posto i Giovanissimi Professionisti nella finalissima del torneo Il Fortino contro l’Empoli. La squadra azzurra vince 1-0 facendo il minimo e ottenendo il massimo. Una vera disdetta per la squadra di Mirko Mazzantini, che esce dal campo di Forte dei Marmi tra gli applausi.

Nel primo tempo l’Empoli parte di slancio e fallisce due opportunità: prima con Lipari (6′, tiro alto) e successivamente con Vannucci (18′, palla a lato). La Fiorentina si limita all’ordinaria amministrazione. Nella ripresa la squadra di Mazzantini entra in campo a tutto gas e domina gli avversari. Al 29′ colpo di testa di Masi sugli sviluppi di un calcio d’angolo che colpisce la traversa e viene rinviata da un difensore (palla dentro o fuori la linea bianca?). Proteste dei viola. Sulla ripartenza successiva l’Empoli (30′) passa in vantaggio con la zampata del solito Lipari nell’unico tiro verso la porta di Cannas durante tutto il secondo tempo.

Il vantaggio empolese porta alla reazione d’orgoglio dei gigliati che al 37′ colpiscono una clamorosa traversa con Moscardi. Finale con arrembaggio dei viola che ci provano fino al termine con determinazione e orgoglio, ma non riescono a passare. Finisce 1-0 per l’Empoli. Per la squadra di Mazzantini uno splendido secondo posto condito da ottime prestazioni. Ecco la squadra scesa in campo: Cannas, Riccioni (52′ Dell’ Amico), Poggesi (45′ Ussia) Masi, Neri, Dalle Mura (50′ Rexhepaj), Moscardi, Sacchini, Bianchi (35 Milito), Munno, Sabatini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.