Una super Italia non basta: l’Europeo Under 19 è del Portogallo

L’Under 19 sale sul podio con la medaglia d’argento al collo. Una grande Italia, bella, generosa, che rimonta con orgoglio una partita che sembrava persa, prima di arrendersi ad un Portogallo (4-3) che aveva battuto 3-2 nel girone eliminatorio.

Lusitani che aprono le marcature nel recupero del primo tempo con Joao Filipe (46′) per poi raddoppiare con Trincao nella ripresa (72′). Gli Azzurrini si destano e con un super Kean agguantano la parità (75′ e 76′) portando la gara ai supplementari, dove le emozioni proseguono. Botta e risposta tra Joao Filipe (104′) e Scamacca (107′), decisivo il tocco vincente di Pedro Correia (109′).

Plizzari, Bellanova, Bettella, Zanandrea, Tripaldelli (Candela 65’), Frattesi, Tonali (Marcucci 92’), Melegoni (C) Capone 59’, Scamacca, Pinamonti (Kean 46’), Zaniolo. All: Nicolato. A disp: Cerofolini, Brignola, Del Prato, Gabbia, Mallamo.


LEGGI ANCHE

Sottil: “Mi alleno forte per restare in prima squadra. Primo gol? Sotto la Fiesole. Pioli…”

Seconde squadre, il grande bluff della Fiorentina

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.