Under 17, gara pirotecnica contro la Juventus: viola ko, sbagliato un rigore a tempo scaduto

Che sfortuna! Gli Under 17 di Matteo Cioffi hanno per 4-3 una partita pazza contro la Juventus a Vinovo. Primo tempo scoppiettante: bianconeri subito avanti con Lipari su assist di Tongya (3′), a metà frazione il pari di Guerini su punizione (22′), quindi botta e risposta tra Milani (40′) e Tongya su rigore (42′).

Nella ripresa Lipari completa la rimonta (43′), ma Gaeta ristabilisce nuovamente la parità dopo una grande azione personale (49′), quindi ancora Lipari, scatenato, firma la tripletta personale e il quarto gol bianconero a metà frazione (54′). Nel finale succede di tutto. Espulso Tongya per somma di ammonizioni, Fiorentina tutta riversa in avanti a caccia del clamoroso 4-4. L’occasione arriva a tempo scaduto, ma Gaeta si fa ipnotizzare dal dischetto e parare da Garofani il rigore.

La Fiorentina resta così a 15 punti. La formazione viola scesa in campo: Chiossi; Sabatini, Spedalieri, Frison (42′ st Ferla), Dalle Mura; Bianco, Sacchini (19′ st Poggesi), Guedegbe; Guerini (19′ st Silvestri); Milani, Gaeta. A disp.: Nannelli, Bonini, Mariani, Munno, Silvestri, Masi, Bayslach.


LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.