Under 18, Bologna-Fiorentina: il sogno scudetto sfuma in semifinale

Gli Under 18 di Christian Papalato si fermano in semifinale. Allo stadio ‘Riviera delle Palme’ di San Benedetto del Tronto (AP), Bologna-Fiorentina finisce 2-0 in favore degli emiliani di Paolo Magnani.

Prima frazione equilibrata e con un’occasione nitida per parte. Al quarto d’ora Raimondo aggira l’uscita di Bertini con un pallonetto destinato in fondo al sacco, ma Biagetti con un intervento prodigioso salva sulla linea. Lo stesso Raimondo impegna ancora il portiere viola, che respinge la sua conclusione ravvicinata. La Fiorentina si fa viva al 40′ con Sene, che controlla e calcia dal limite dell’area, ma la traversa nega il gol al centravanti viola, che poco dopo con un colpo di testa centrale chiama Bagnolini alla parata.

Nella ripresa ritmi non sostenuti e una opportunità a testa intorno all’ora di gioco. Corsi costringe Bertini a alzare in corner il suo tentativo da fuori area; dall’altra parte Gori non inquadra la porta con un diagonale dal limite. Al 76′ la partita si sblocca: punizione dalla sinistra, Mazia a centro area incorna in rete il vantaggio rossoblu. La Fiorentina prova a riequilibrare la contesta e con Saltalamacchia calcia dal limite: Bagnolini blocca senza problemi. I gigliati attaccano in massa esponendosi al contropiede rossoblu come al 91′, quando Raimondo sprinta e salta Cellai, aggira Bertini e insacca il gol che chiude la partita. Sene tenta fino all’ultimo istante di segnare, ma il suo destro a giro esce di poco.

Al fischio finale è 2-0 in favore del Bologna, che accede alla finale scudetto, dove incontrerà Roma o Spal. La stagione della Fiorentina termina qui: adesso le vacanze, poi o il salto in Primavera o un’esperienza altrove. La formazione viola scesa in campo: Bertini; Biagetti (82′ Macchi), Cellai, Romani; Kayode, Atzeni (76′ Farneti), Saltalamacchia, Bigozzi (76′ Vigiani); Falconi (59′ Denes), Aprili (59′ Gori); Sene. A disp.: Tognetti, Prati, Marcucci, Nardi.

SEGUICI SUI SOCIAL!

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.