Viareggio Cup, Fiorentina-Sassuolo: i viola si fermano ai quarti di finale

Quarti di finale della Viareggio Cup, al “Comunale” di Porcari (LU) si gioca Fiorentina-Sassuolo. I viola di Papalato arrivano alla sfida dopo aver vinto per 2-0 contro il Milan negli ottavi di finale. Con lo stesso risultato i neroverdi di Cascione hanno superato il Siena. In campionato la Fiorentina è davanti al Sassuolo (38 punti a 21), ma nei precedenti stagionali ha raccolto un pareggio e una sconfitta.

La partita

La Fiorentina inizia in maniera aggressiva e al 16′ sblocca la partita con Sene. Discesa sulla fascia destra di Kayode, cross al centro per il centravanti viola che controlla e insacca alle spalle del portiere. Il Sassuolo soffre e non riesce a ritrovare le misure giuste, fino al 45′, quando Ferrara devia alle spalle di Bertini un tiro dal limite di Leone. A inizio ripresa i neroverdi ribaltano la situazione con Zafferri (50′), che risolve in rete una mischia in area. A cavallo dell’ora di gioco una grande occasione per parte: Bertini salva in uscita Ferrara, il collega Theiner lo imita deviando un tentativo di Bigozzi. La Fiorentina va all’assalto, ma i tentativi dei subentrati Aprili e Denes non centrano il bersaglio. A tempo scaduto il palo esterno colpito da Sene suona come la sentenza definitiva.

Fischio finale

Al fischio finale è 2-1 in rimonta per il Sassuolo. La Fiorentina esce di scena ai quarti della Viareggio Cup per la seconda edizione di fila, gli emiliani invece approdano alle semifinali.

La formazione viola

Bertini; Biagetti, Cellai (60′ Aprili), Romani; Kayode, Atzeni (84′ Denes), Saltalamacchia, Favasuli (60′ Gori); Farneti (60′ Macchi), Sene, Falconi (60′ Bigozzi). A disp.: Turini, Prati, Koffi, Chiesa, Tognetti, Fiaschi, Marcucci.

SEGUICI SUI SOCIAL!

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.