Viola in nazionale: giornata negativa per Bakic e Savic

I due montenegrini sconfitti nei rispettivi match.

Finisce il sogno mondiale del Montenegro. Nel match contro l’Inghilterra, giocato nello storico Wembley, i Falchi dei Balcani perdono 4-1 e vengono così matematicamente eliminati, in quanto distaccati di quattro punti dal secondo posto ad una giornata dalla fine della fase a gironi. In campo il viola Stefan Savic, capitano il fresco ex Jovetic. Il difensore disputa un primo tempo al limite della perfezione, limitando le sortite offensive dei vari Sturridge, Rooney e Welbeck; nella ripresa, però, insieme ai compagni perde le misure e finisce col naufragare. Il prossimo impegno dei balcanici è per martedì 15, quando affronteranno Moldova in un match ininfluente ai fini della classifica.
Nel pomeriggio era maturata un’altra sconfitta per la nazionale balcanica, stavolta con la selezione Under 21. Contro la Germania, i giovani montenegrini perdono 2-0 e vengono agganciati al primo posto in classifica proprio dai tedeschi. Con la maglia numero 10 c’era Marko Bakic, autore di una prova discreta; schierato trequartista nel 4-2-3-1, il centrocampista classe ’93 si è reso pericoloso su calcio piazzato e ha avuto alcuni spunti interessanti.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.