Viola in prestito: Baroni e Ferigra senza errori, Castrovilli rientra, impresa storica per Venuti

SERIE A
Lorenzo VENUTI (Benevento): sostituisce Brignola al 68′ nella vittoria per 1-0 a San Siro contro il Milan. Tanta corsa sull’out destro, dopo l’espulsione di Diabatè rinfoltisce la difesa e insieme ai compagni conquista una vittoria storica.

SERIE B
Jaime BAEZ (Pescara): sostituisce Mancuso all’86’ nella vittoria per 3-2 contro lo Spezia. Pochissimi minuti a disposizione.
Gaetano CASTROVILLI (Cremonese): sostituito da Scamacca al 72′ nella sconfitta interna per 1-2 con l’Ascoli. Al rientro dall’infortunio, gioca una buonissima partita, ma intorno a lui la squadra non gira e arriva un’altra sconfitta.
Luca ZANON (Ternana): resta in panchina contro il Perugia.

SERIE C
Andy BANGU (Vicenza): resta in panchina contro il Ravenna.
Riccardo BARONI (Lucchese): in campo 90′ nella vittoria per 3-0 contro l’Olbia. Altra partita difensivamente perfetta.
Simone MINELLI (Trapani): in campo stasera nel posticipo contro il Catania.
Joshua PEREZ (Livorno): resta in panchina contro l’Arzachena.
Mattia TROVATO (Cosenza): resta in panchina contro il Rende.

PRIMAVERA/BERRETTI
Mattia CANIGGIA (Prato): in campo nella netta vittoria per 4-1 contro il Pontedera nella prima giornata della fasi finali.
Erick FERIGRA (Torino): in campo 90′ nel pareggio a reti bianche contro il Bologna. Altra prova senza errori.

SERIE D
Mattia GARGANO (Scandicci): in campo 90′ nella vittoria per 1-0 a Savona. Buona gara sulla fascia sinistra.
Edoardo SARRI (Correggese): in campo 90′ nel pari a reti bianche contro il Sansepolcro. Mantiene la porta inviolata.

ESTERO
Kevin DIKS (Feyenoord/Eredivisie): in campo 90′ nella vittoria per 3-0 contro l’AZ Alkmaar nella finale di Coppa d’Olanda. Buona prova da terzino destro, festeggia la sua seconda affermazione consecutiva nel torneo.
Martin GRAICIAR (Slovan Liberec/HET liga): salta la gara contro lo Slavia Praga.
Andres SCHETINO (Esbjerg/1. Division): salta la gara contro il Brabrand.
Rafik ZEKHNINI (Rosenborg/Eliteserien): sostituisce De Lanlay al 64′ nella vittoria per 2-0 contro lo Start. Avvia l’azione che porta al raddoppio di Konradsen a tempo scaduto.


LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.