Viola in prestito: Fazzi avanti in Coppa Italia, bene Vecino

Nicolò Fazzi in azione durante Perugia-Spezia

SERIE A
Matias VECINO (Empoli): debutta in biancoazzurro nel match di Coppa Italia contro L’Aquila, vinto per 3-0 grazie alla doppietta di Tavano e alla rete di Verdi. Da PianetaEmpoli.it, la pagella del volante sudamericano:

L’uruguaiano dimostra buona volontà e applicazione, anche se deve trovare la condizione migliore ed entrare negli schemi sarriani a pieno. Tuttavia cerca la posizione, tende ad abbassarsi per liberarsi dagli avversari, e aiutare i compagni. Suo l’assist per il 3-0. Voto 6,5

SERIE B
Maxwell ACOSTY (Modena): resta in panchina nel vittorioso 3-0 sul Palermo in Coppa Italia.
Marko BAKIC (Spezia): subentra a Ebagua dopo settanta minuti e assiste alla sconfitta ai supplementari contro il Perugia, sinonimo di eliminazione dalla Coppa Italia. Si consola con la convocazione in Nazionale montenegrina per il match contro la Moldavia. Voto 6
Luca BITTANTE (Avellino): prestazione di sostanza al “San Nicola” di Bari, in campo novanta minuti con attenzione in fase difensiva e le solite pecche in fase offensiva. Voto 6,5
Michele CAMPORESE (Bari): rileva Salviato a nove minuti dalla fine, i galletti perdono 2-1 in casa contro l’Avellino e salutano la Tim Cup. Senza voto
Nicolò FAZZI (Perugia): settanta minuti in campo nella vittoria 2-1 contro lo Spezia, che consente al Grifone di superare il turno in coppa. Un paio di tentativi per cercare la via del gol, tra cui uno in acrobazia, poi la sostituzione in favore di Fossati. Voto 6,5
Amidu SALIFU (Modena): prova di sostanza nel centrocampo dei canarini contro il Palermo. Titolare, resta in campo un’ora prima di essere sostituito da Nardini. Voto 6
ESTERO
Ryder MATOS (Cordoba/Liga): debutto di fuoco per l’attaccante brasiliano, in campo per un’ora al “Bernabeu” contro il Real Madrid. Prestazione senza infamia e senza lode, con il consueto impegno e dedizione tattica anche al cospetto del connazionale Marcelo, suo avversario diretto sulla fascia. Voto 6
Ante REBIC (RB Leipzig/2. Bundesliga): niente esordio con la nuova maglia, ma intanto è arrivata la convocazione con l’Under 21 croata per la sfida del 3 settembre contro la Lettonia.
Kenneth ZOHORE (IFK Goteborg/Allsvenskan): titolare e in rete nel match di Coppa contro l’Assyriska, stravinto per 5-0 dai biancoblu; subentrato a partita praticamente conclusa nel turno di campionato contro il Falkenbergs. Convocato nell’Under 21 danese per le partite contro Bulgaria e Russia. Voto 7

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.