Viola in prestito: Ferigra non sbaglia niente, Graiciar rientra, primo gol nei prof per Baroni (VIDEO)

SERIE A
Lorenzo VENUTI (Benevento): sostituisce Letizia dopo 86′ nel pari per 2-2 contro il Sassuolo. Poco spazio per mettersi in mostra.

SERIE B
Jaime BAEZ (Pescara): resta in panchina contro il Bari.
Gaetano CASTROVILLI (Cremonese): infortunato, salta la gara contro il Palermo.
Luca ZANON (Ternana): resta in panchina contro il Novara.

SERIE C
Andy BANGU (Vicenza): resta in panchina contro il Pordenone.
Riccardo BARONI (Lucchese): in campo 90′ nella vittoria per 2-0 in casa della Giana Erminio. Ottima prova difensiva, segna con un bel mancino dal limite dell’area il vantaggio rossonero nonché suo primo gol nei professionisti.
Simone MINELLI (Trapani): salta la gara contro la Fidelis Andria.
Joshua PEREZ (Livorno): resta in panchina contro il Pisa.
Mattia TROVATO (Cosenza): sostituisce Tutino dopo 86′ nella vittoria per 1-0 in casa della Sicula Leonzio. Pochi minuti a disposizione.

PRIMAVERA/BERRETTI
Mattia CANIGGIA (Prato): campionato finito, in attesa delle finali.
Erick FERIGRA (Torino): in campo 90′ nella vittoria per 1-0 nella finale di ritorno di Coppa Italia contro il Milan. Altra gara senza errori al centro della difesa granata. (LEGGI QUI)

SERIE D
Mattia GARGANO (Scandicci): in campo nella sconfitta casalinga per 1-0 contro il Ponsacco.
Edoardo SARRI (Correggese): in campo 90′ nella vittoria per 2-1 contro il Trestina. Incolpevole sul gol avversario, provvidenziale nel salvare a tempo praticamente scaduto sul potenziale pareggio.

ESTERO
Kevin DIKS (Feyenoord/Eredivisie): in campo 90′ nella vittoria per 3-1 contro l’Utrecht.
Martin GRAICIAR (Slovan Liberec/HET liga): sostituisce Bartl al 71′ nella sconfitta per 2-0 contro il Dukla Praga. Prima presenza nel 2018 dopo l’infortunio alla clavicola, riprende confidenza con il campo.
Andres SCHETINO (Esbjerg/1. Division): in campo 90′ nella vittoria per 2-0 contro il Thisted.
Rafik ZEKHNINI (Rosenborg/Eliteserien): in campo stasera nel posticipo contro il Bodø/Glimt.


LEGGI ANCHE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *