Viola in prestito: perla di Bernardeschi su punizione (VIDEO)

Bene Camporese, Vecino e Bittante a fasi alterne, panchina per tutti gli altri.

(foto LaPresse)

SERIE A

Cristiano PICCINI (Livorno): resta in panchina nella sconfitta a Bergamo contro l’Atalanta.
Matias VECINO (Cagliari): Lopez lo conferma titolare nella sfida interna con il Verona, vinta 1-0, ma l’uruguaiano non gioca la sua miglior partita. Inizia bene, con qualche inserimento offensivo e una buona fase d’interdizione, poi sparisce progressivamente dal campo. Ha il merito di avviare l’azione che porta al gol di Nenè. Voto 6
SERIE B
Maxwell ACOSTY (Carpi): assiste dalla panchina al pareggio tra le mura amiche contro l’Avellino.
Nii Nortey ASHONG (Spezia): resta in panchina nella sconfitta interna con il Trapani.
Khouma BABACAR (Modena): squalificato, salta la sfida con la Reggina, terminata 2-2.
Federico BERNARDESCHI (Crotone): con una punizione perfetta decide l’incontro con la Virtus Lanciano. Traiettoria mancina ad aggirare la barriera, Sepe battuto e tre punti che vanno al Crotone. Dopo un paio di battute a vuoto, è tornato ad esprimersi sui suoi livelli. Voto 7

Luca BITTANTE (Avellino): nel pari esterno a Carpi, parte bene, poi cala alla distanza. L’ingresso in campo di Di Gaudio gli crea non poche difficoltà. Voto 5,5
Michele CAMPORESE (Cesena): Bisoli lo schiera marcatore destro nella difesa a tre e lui risponde presente. Lascia poco o niente agli attaccanti del Bari. Ammonito, salterà il Novara per squalifica. Voto 6
Amidu SALIFU (Modena): non figura tra i convocati per la trasferta di Reggio Calabria.
ESTERO
Marcos ALONSO (Sunderland): sconta un turno di squalifica e assiste dalla tribuna alla sconfitta dei suoi ad Anfield contro il Liverpool.

Il gol di Federico Bernardeschi in Lanciano-Crotone

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.