Viola in prestito: riscatto Capezzi, Brillante in crescita, Bacci decisivo

SERIE A
Luca BITTANTE (Empoli): solo panchina nella vittoriosa trasferta 1-2 sul campo dell’Udinese.
Ryder MATOS (Carpi): 70′ in campo da ex, nella sconfitta 0-1 contro i viola. Buona prestazione fatta di sacrificio in fase difensiva, ma anche di costante pericolisità in attacco. Esce stremato.

SERIE B
Filippo BANDINELLI (Latina): 90′ in panchina nel pareggio 1-1 sul campo della Pro Vercelli.
Joshua BRILLANTE (Como): sostituito a 10′ dalla fine, nel pirotecnico pareggio 3-3 contro il Vicenza. Gioca una partita fatta di tanta quantità e meno qualità, ma è comunque una prestazione abbastanza confortante.
Leonardo CAPEZZI (Crotone): si riscatta dopo la prestazione opaca di una settimana fa, nello 0-0 a Perugia. Gioca per la squadra, mettendosi a disposizione anche quando la partita chiede di difendersi.
Nicolò FAZZI (Virtus Entella): 80′ in campo nella sconfitta 0-1 contro il Novara e prestazione tutt’altro che positiva. Tocca pochi palloni e si rende mai pericoloso.
Cedric GONDO (Ternana): solo panchina nella trasferta con sconfitta 0-1 a Modena.
Gianluca MANCINI (Perugia): solo panchina nello 0-0 casalingo contro il Crotone.
Amidu SALIFU (Perugia): passo indietro per il ghanese, nel pareggio 0-0 con il Crotone. Corre molto, ma senza lasciare il segno, e anche la sua fisicità risulta poco efficace.
Lorenzo VENUTI (Brescia): brutta prestazione del classe ’95, nella sconfitta 1-3 a Livorno. Viene messo in perenne difficoltà dagli attacchi avversari, risultando nullo anche in fase offensiva.
Luca ZANON (Virtus Entella): 90′ in panchina nello 0-1 contro il Novara.

LEGA PRO
Alessandro BACCI (Pisa): miracoloso nel primo tempo quando sforna una parata salva risultato. Prezioso per portare a casa l’1-0 contro l’Ancona.
Lorenzo BARDINI (Prato): solo panchina nello 0-0 contro la Robur Siena.
Marco BERARDI (Pordenone): pochi spiccioli nel finale, nell’1-1 contro il Mantova.
Nicolò GIGLI (Lecce): solo panchina nell’1-1 contro la Casertana.
Axel GULIN (Pordenone): 90′ in panchina nel pareggio 1-1 contro il Mantova.
Saverio MADRIGALI (Arezzo): entra a metà secondo tempo, nella vittoria 1-0 sul Tuttocuoio. Entra nel momento decisivo del match e non sbaglia niente, intercettando molti potenziali pericoli.
Diego PERALTA (Pisa): in panchina nell’1-0 sull’Ancona.
Jacopo PETRICCIONE (Pistoiese): mezz’ora con sufficienza, nella sconfitta 1-2 con la Spal. Si piazza con personalità in mezzo al campo disimpegnandosi bene in fase di possesso, un po’ in difficoltà quando c’è da contenere gli avversari.

SERIE D
Jacopo PAGNINI (Poggibonsi): solo un paio di interventi nella netta vittoria per 4-0 contro il Montecatini. Prima ‘rete inviolata’ della stagione.
Elia PAPINI (Montecatini): non figura tra i convocati per la sfida con il Poggibonsi.

PRIMAVERA
Franklyn AKAMMADU (Cesena): un’ora in campo nella sconfitta interna (1-0) contro il Verona.
Paolo BELLEMO (Livorno): non figura tra i convocati per la sfida contro la Fiorentina.
Pasquale COLATO (Carpi): fuori per infortunio dopo appena 13′. Gli emiliani perdono 2-0 contro la Virtus Entella.
Alberto TRONCO (Verona): gioca 63′ nel colpo esterno (1-0) sul campo del Cesena.

ESTERO
Steve Leo BELECK (Cluj/Liga I): 70′ in campo nel pareggio 1-1 contro l’Astra Giurgiu, in cui serve l’assist per il gol del momentaneo vantaggio.
Ianis HAGI (Viitorul Costanza/Liga I): poco più di un tempo in campo, nello 0-0 contro il CSMS Iasi.
Cristiano PICCINI (Real Betis/Liga): non convocato per la sfida finita 0-0 al Mestalla di Valencia.
Rafal WOLSKI (Mechelen/Jupiler League): 86′ in campo nella sconfitta 1-3 contro il Genk.

Nota: Bittante e Piccini, pur essendo stati ceduti a titolo definitivo, rientrano nella rubrica perché la Fiorentina vanta il diritto di riacquisto sui loro cartellini.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.