Viola in prestito: Zohore e Carraro tornano al gol

Alonso travolto dall’Arsenal, bene Bacci e Bittante, si rivede Camporese.

Kenneth Zohore, a segno nel 2-2 contro l’Aalborg. (foto: brondby.com)
SERIE A
Cristiano PICCINI (Livorno): non è al meglio fisicamente e resta fuori dai convocati per la partita con il Verona, vinta proprio dai gialloblu per 3-2.
Matias VECINO (Cagliari): titolare a San Siro contro l’Inter, nel primo tempo spreca una buona occasione da gol, poi pensa più a contenere che ad attaccare. Ancora deve inserirsi bene nel gioco dei sardi. Voto 6
SERIE B
Maxwell ACOSTY (Carpi): nel derby con il Cesena entra in campo al 90′, troppo tardi per lasciare il segno.
Nii Nortey ASHONG (Spezia): resta in panchina nell’importante pareggio contro il Palermo.
Khouma BABACAR (Modena): nella brutta sconfitta di Trapani, è uno dei pochi canarini a salvarsi. Pericoloso in due occasioni, pecca di imprecisione in alcune azioni, tenendo comunque in apprensione la difesa siciliana. Voto 6
Federico BERNARDESCHI (Crotone): nel successo di misura contro il Brescia, inizia bene, poi cala alla distanza. Una prestazione tutto sommato sufficiente. Voto 6
Luca BITTANTE (Avellino): torna al suo ruolo naturale, cioè esterno destro, e gioca una buona gara contro il Varese. Attento nella fase difensiva, dove però soffre la velocità di Oduamadi, più propositivo del solito in fase di spinta. Voto 6
Michele CAMPORESE (Cesena): ritorna in campo dopo tanto tempo e gioca da titolare il derby contro il Carpi, vinto 2-1 dai romagnoli. Schierato nell’inedito ruolo di terzino destro, concede poco e niente agli avversari, disimpegnandosi bene per tutti i novanta minuti. Voto 6
Amidu SALIFU (Modena): non figura tra i convocati per il match con il Trapani.
LEGA PRO – PRIMA DIVISIONE
Daniel AGYEI (Benevento): a causa dell’incidente stradale che ha avuto nei giorni scorsi (clicca per saperne di più), non è a disposizione e salta l’importante trasferta di Perugia.
Federico CARRARO (Pavia): buona prestazione da mezzala sinistra, ormai suo ruolo nell’avventura in Lombardia. Quantità e qualità, con la ciliegina del gol (a 00:34 del video). Una rete che serve a poco, visto che il Pavia perde 4-2 contro il Feralpi Salò. Voto 6,5
Paolo ROZZIO (Pisa): prova senza sbavature nell’acuto esterno contro la Paganese. Voto 6
LEGA PRO – SECONDA DIVISIONE
Alessandro BACCI (Tuttocuoio): punito dal colpo di testa di Scappini, salvato dal palo su una conclusione dello stesso attaccante, quini graziato da Tranchitella, che calcia alto dal dischetto. Chiude il match con una bella respinta, utile per sigillare il 2-1 dei neroverdi sul Castel Rigone. Voto 6,5
Diego CENCIARELLI (Teramo): nel derby abruzzese con il Chieti, subentra a Dimas al ventisettesimo minuto della ripresa, dando il proprio contributo per mantenere la vittoria finale per 2-1. Voto 6
Michele FOSSATI (Gavorrano): non figura tra i convocati per la sfida con il Martina Franca, peraltro persa malamente per 3-0 tra le mura amiche.
CAMPIONATO PRIMAVERA
Alberto ROSA GASTALDO (Torino): ancora fuori per infortunio, è spettatore della vittoria dei granata nel derby con la Juventus, sconfitta 1-0.
SERIE D
Alessio COLA (Jolly&Montemurlo): il difensore resta in panchina nel pareggio senza reti contro il Trestina.
ESTERO
Marcos ALONSO (Sunderland): nel difficile match contro l’Arsenal, stravinto dai Gunners per 4-1, l’esterno spagnolo soffre il dinamismo e la qualità del connazionale Cazorla, non riuscendo a combinare niente di buono. Voto 5
Kenneth ZOHORE (Brøndby): una zampata in estirada per aprire le marcature contro l’Aalborg e siglare il quarto gol in campionato (video). Oltre alla rete, il centravanti classe ’94 si è reso pericoloso in un paio di circostanze, per poi lasciare il campo a Makienok dopo sessantotto minuti ad ottimi livelli. Voto 7

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.