Vittoria al “Rognoni-Frustalupi” per gli Esordienti B

È andata in archivio la sesta edizione del torneo giovanile “Rognoni-Frustalupi”, giocato domenica 14 settembre sul campo “G. Faticoni” di Capostrada, in provincia di Pistoia. Ad aggiudicarsi il torneo sono stati gli Esordienti B 2004 di mister Andrea Ruglioni, che grazie alla rete di Costantini hanno superato l’Inter in finale. I giovani viola hanno vinto il proprio girone eliminatorio battendo Bologna, Livorno e Sampdoria, per poi chiudere in bellezza contro i nerazzurri. Questa la formazione gigliata che ha affrontato il torneo: Bertini, Macchi, Nizzoli, Cellai Brian, Amatucci, Gori, Costantini, Giulianelli, Falconi, Atzeni.

Di seguito, il riepilogo dei risultati:

GIRONE A
Fiorentina – Bologna 4-0 (Costantini 2, Giulianelli, Amatucci)
Livorno – Sampdoria 1-1
Fiorentina – Livorno 1-0 (Falconi)
Bologna – Sampdoria 2-1
Fiorentina – Sampdoria 1-0 (Costantini)
Bologna – Livorno 0-3
Classifica: Fiorentina 9, Livorno 4, Bologna 3, Sampdoria 1
GIRONE B
Inter – Lazio 1-0
Prato – Capostrada 2-0
Inter – Prato 1-1
Lazio – Capostrada 3-0
Inter – Capostrada 2-0
Lazio – Prato 1-0
Classifica: Inter 7, Lazio 6, Prato 4, Capostrada 0
FINALE 7°/8° POSTO: Capostrada – Sampdoria 0-2
FINALE 5°/6° POSTO: Bologna – Prato 2-3 d.c.r.
FINALE 3°/4° POSTO: Livorno – Lazio 2-0
FINALE 1°/2° POSTO: Fiorentina – Inter 2-0 (Costantini)

Ti potrebbe interessare anche

3 Thoughts to “Vittoria al “Rognoni-Frustalupi” per gli Esordienti B”

  1. Anonymous

    Buongiorno,
    volevo segnalare almeno tre errori sui cognomi riportati nella formazione gigliata:

    1) Zizzoli è sagliato, in realtà trattasi di NIZZOLI.
    2) Bestini è sbagliato, in realtà trattasi di BERTINI.
    3) Vacca è sbagliato, in realta trattasi di MACCHI.

    Nell’aver sottolineato questi refusi, non c’è minimamente l’intenzione si voler mettere in discussione il Vostro impegno nel divulgare le gesta di questi “piccoli” calciatori, che rimane sempre encomiabile.

    saluti

    1. Grazie per la segnalazione e per i complimenti.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.