Primavera

Vittoria (col brivido) sì, controsorpasso no: la Primavera stende il Sassuolo in trasferta. Ai playoff…

Empoli Chievo

Avvio gagliardo della Fiorentina, ma è il Sassuolo a portarsi avanti con Mota Carvalho (12′), che trova la deviazione vincente su assist di Kolaj. La risposta viola arriva a stretto giro grazie a Meli (22′), il più lesto di tutto nel ribadire in rete una respinta di Satalino su punizione di Sottil. L’inerzia torna dalla parte neroverde con le occasioni di Kolaj e Mota Carvalho, ma allo scadere del primo tempo Longo trova la zampata giusta (45′) per ribaltare la situazione.

La ripresa inizia sulla falsariga dei primi 45′. Meli centra la traversa, poi Dutu cala il tris insaccando di testa su corner battuto da Marozzi (58′). Il Sassuolo prima fa le prove generali, colpendo la traversa con Raspadori, poi accorcia le distanze con Cappa, che dal limite dell’area non lascia scampo a Ghidotti (88′). In pieno recupero tripla occasione per gli emiliani, ma la difesa viola regge evitando la beffa.

Al fischio finale è 3-2 per la Fiorentina, che chiude la regular season al quarto posto con 54 punti e sfiderà nei playoff il Torino: andata in casa dei granata sabato 26, ritorno a Firenze giovedì 31. I granata hanno vinto per 1-0 in casa della Lazio nell’ultimo turno chiudendo quinti, mentre il Genoa non è riuscito a fermare la Roma, terza e vittoriosa per 1-0. Nell’altra gara dei playoff si incroceranno proprio giallorossi e Juventus. Chi vince raggiunge Atalanta e Inter alla final four.

La formazione viola scesa in campo: Ghidotti, Ferrarini (55′ Pierozzi E.), Ranieri, Dutu, Lakti, Simonti, Marozzi (87′ Corigliano), Diakhatè, Longo, Sottil, Meli (76′ Nannelli). A disp.: Brancolini, Zinfollino, Toure, Simic, Gori, Caso, Maganijc.


LEGGI ANCHE

Primavera, i casi assurdi di Novara e Lazio: tra promozione beffa e Europa immeritata

Dal Brasile, la Fiorentina offre un pre contratto a Marcello Deverlan del Corinthians

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.