Under 17

Under 17, Sassuolo-Fiorentina: la RuCa colpisce, Vannucchi conserva

Sassuolo-Fiorentina

Dopo tre giornate a secco, gli Under 17 di Daniele Galloppa tornano alla vittoria. Al Mapei Football Center di Sassuolo, nella tredicesima e ultima giornata del girone di andata, Sassuolo-Fiorentina termina 1-2.

Partita scoppiettante fin dalle prime battute. La Fiorentina parte forte e poco dopo il quarto d’ora centra la traversa con Fortini sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 26′ si sblocca la partita grazie a Rubino, che conquista e realizza un calcio di rigore, spiazzando Viganò dagli undici metri. Quattordicesimo gol in campionato per l’attaccante viola.

Il Sassuolo alza progressivamente i giri del motore e al rientro dagli spogliatoi ha l’occasione per pareggiare: Ciraudo commette fallo da rigore su Seminari; sul dischetto va Cardascio, ma Vannucchi si supera e para. Gli emiliani accusano il colpo, i gigliati provano a chiudere la contesa, ma prima Fortini e poi Puzzoli sbattono sui grandi interventi del portiere neroverde (prima Viganò, poi il subentrato Jashari).

Quando la partita sembrava dire viola, ecco il pareggio dei padroni di casa con Petito, che duetta con Cardascio e infila Vannucchi dall’interno dell’area. Il portiere viola è molto impegnato nel finale e anche grazie ai suoi interventi si resta in equilibrio. Spezzato, questa volta in maniera definitiva, da Caprini, che incorna in rete un assist di Fortini (70′). Doppia cifra raggiunta anche per l’attaccante arrivato in estate dall’Entella. L’assalto finale del Sassuolo non produce esiti positivi, la Fiorentina torna alla vittoria.

I ragazzi di Galloppa salgono così a 23 punti in classifica, in piena zona playoff e distanti appena 4 punti dal primo posto. Da sottolineare il dato aggregato della RuCa, ovvero il tandem offensivo composto da Rubino e Caprini: 24 gol in due (14 Rubino, 10 Caprini), su un totale di 45 reti in 12 gare giocate per l’intera squadra, ovvero una media di 3,75 gol a partita.

La formazione viola scesa in campo: Vannucchi, Ciraudo, D’Amato (63′ Conti), Trapani, Sadotti (84′ Lucchesi), Cuomo, Fortini, Vascotto, Caprini (84′ Maiorana), Puzzoli (84′ Pellicanò), Rubino. A disp.: Dolfi, Kouadio, El Dib, Martini, Bertolini.

SEGUICI SUI SOCIAL!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.