Calciomercato Primavera

Ecco chi è Jan Mlakar, il talento sloveno acquistato dai viola

Jan Mlakar è nato il 23 gennaio 1998, in Slovenia. Nel 2009 è entrato a far parte del settore giovanile del Domžale, uno dei più antichi club sloveni. Tre anni più tardi ha sostenuto un provino con la Roma, che però non si è concretizzato in un trasferimento definitivo. Nella stagione 2012/13 è stato vicecapocannoniere del campionato under 15 con 32 reti; l’annata successiva l’ha trascorsa in under 17 toccando quota 16 gol in 18 presenze. È stato grande protagonista nella fase regionale della Nike Premier Cup 2013, torneo in cui è andato a segno sei volte, di cui tre nel derby sloveno con il Maribor. Il Domžale poi si è piazzato al terzo posto nella fase finale della competizione, disputatasi a Manchester lo scorso agosto.

Fa parte delle nazionali giovanili slovene ed è ritenuto uno dei talenti balcanici più importanti. La Fiorentina, dopo averlo attentamente osservato, ha deciso di investire su di lui, battendo la concorrenza di Inter e Manchester City. La scorsa estate ha sostenuto la preparazione atletica agli ordini di mister Guidi con la Primavera e, una volta ultimate le questioni burocratiche, da oggi è a disposizione del tecnico gigliato. Piccola curiosità: i media sloveni sostengono che a far pendere l’ago della bilancia dalla parte gigliata sia stata la presenza a Firenze di Ilicic, sicuramente il calciatore sloveno più importante.

Queste le dichiarazioni rilasciate da Matej Oražem, direttore sportivo del Domžale, quando venne chiusa la trattativa (ovvero nel gennaio 2014): “Dopo Zabret allo Swansea, un altro nostro giovane calciatore andrà a giocare altrove. È Jan Mlakar, che a fine stagione si trasferirà alla Fiorentina. È un’operazione che soddisfa tutti e speriamo che Mlakar possa ripercorrere le orme di Oblak, Vuckic e Krajnc, giovani sloveni che si stanno imponendo nei più importanti campionati europei. Ogni anno tanti calciatori crescono bene nel nostro settore giovanile, quindi non posso che ringraziare gli allenatori che se ne occupano con passione e competenza. L’accordo con la Fiorentina è sulla base di una somma fissa più bonus legati alla crescita del ragazzo; se questi bonus venissero raggiunti, questo trasferimento rappresenterebbe la cessione più remunerativa nella storia del club”. La somma in questione dovrebbe aggirarsi intorno a un milione di euro, un investimento importante per il club gigliato.

Alcuni video per vedere in azione Mlakar (nel secondo video è il numero 9) [foto: Lado Vavpetič]:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.