Esclusiva Viola in prestito

ESCLUSIVA CV – Zanon: “A Pistoia per rilanciarmi, qui su consiglio di Petriccione”

zanon pistoiese

Buona prova per Luca Zanon nel derby tra Prato e Pistoiese, terminato per 2-2. Il difensore classe ’96, in prestito agli arancioni dalla Fiorentina, ha esordito dal primo minuto e giocato tutta la gara, mettendo in mostra le qualità conosciute con la Primavera viola. Dalla sua parte c’era il temuto Di Molfetta, limitato e reso praticamente nullo per tutta la gara. Al termine della gara, Zanon ha parlato ai microfoni di CanteraViola.com del suo approdo alla Pistoiese e delle prospettive futura, anche in ottica gigliata.

Come ti stai trovando in questo primo periodo alla Pistoiese?
“Sono stato accolto subito molto bene. Per ora le cose stanno andando per il verso giusto. Il gruppo è buono, ricco di giovani e l’ambientamento è stato facile”.

Le ultime settimane di mercato ti hanno visto protagonista. Prima vicinissimo al Matera, poi altre offerte e infine l’approdo in arancione: cosa è successo e cosa ti ha portato a scegliere questa destinazione?
“Ci sono state delle incomprensioni, in generale. Ho scelto la Pistoiese perché comunque l’anno scorso c’era già stato Petriccione, parlando con lui mi ha detto che è una società sana e, siccome mi fido molto di lui, ho scelto di continuare qui il mio percorso quest’anno”.

Come l’anno scorso, hai trascorso la prima parte di preparazione con la prima squadra di Sousa. Cosa ti ha lasciato quella esperienza?
“Senza dubbio allenarsi in prima squadra a Firenze è sempre motivo di orgoglio. Ogni giorno si impara qualcosa, più stai a contatto e più maturi calcisticamente e anche umanamente”.

Dopo l’esperienza non propriamente soddisfacente all’Entella, questa può essere la piazza giusta per rilanciarti anche in ottica Fiorentina?
“Lo spero. Comunque sia l’obiettivo è quello. Sono venuto qui per questo. Mi impegnerò ogni giorno come ho fatto sempre, speriamo sia l’annata del rilancio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.