Altre news Primavera

Festa di Natale, dichiarazioni e immagini della giornata

Sabato pomeriggio si è svolta la consueta festa di Natale del settore giovanile della Fiorentina, che hanno festeggiato insieme al patron Andrea Della Valle e al presidente Mario Cognigni. Presenti anche tre ragazzi usciti dal vivaio viola, vale a dire Babacar, Bernardeschi e Lezzerini, oltre all’acclamatissimo Giuseppe Rossi e a tutti gli allenatori e dirigenti del settore giovanile. Le dichiarazioni della giornata:

Mario Cognigni (pres. Fiorentina): “Ogni tanto è bello sentirsi fuori luogo, nel senso che questa vivacità molto spesso si contrappone al nostro equilibrio e alla nostra riflessione su come far crescere la nostra struttura, per cui è bello vedere che fin da piccoli la vivete con tanto entusiasmo”.
Khouma Babacar: “Spero che il vostro sogno si realizzi. Vi dico di impegnarvi e continuare su questa strada”.
Federico Bernardeschi: “Non smettete mai di divertirvi e di giocare con quella serenità che avete fin da bambini”.
Giuseppe Rossi: “Pensate a divertirvi, è la cosa più importante alla vostra età. Spero personalmente di tornare in campo e di regalarvi altre gioie”.
Federico Guidi (all. Primavera): “Le nostre aspettative sono quelle di continuare a crescere e continuare il lavoro che abbiamo iniziato sei mesi fa. Attraverso il miglioramento del singolo ci sarà il miglioramento della squadra e di conseguenza speriamo di riuscire a proiettare nel calcio dei grandi quanti più ragazzi possibili, oltre a toglierci altre soddisfazioni”.
Vincenzo Vergine (resp. settore giovanile): “Di positivo dobbiamo considerare la crescita dei ragazzi, perché il parametro non è la vittoria delle partite, ma rendersi conto che stanno crescendo bene e venendo su con i valori che ogni cerchiamo di trasmettergli con grande sacrificio. Poi siamo contenti che, anche grazie a questo percorso di formazione, vincano le partite perché siamo dell’avviso che la filosofia della vittoria possa aiutarli a completare un percorso calcistico con precocità. Siamo orgogliosi. Il nostro patron è vicino al settore giovanile, questa serata serve anche a far capire alle famiglie dei ragazzi che i sacrifici che fanno insieme a noi non sono disattesi”.

STEFANO FANTONI
Follow @stefanto91

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.