Primavera

Primavera, esordio con poker al “Vignola”: apre Maistro, poi Minelli e Mlakar

Sampdoria Entella Chievo modena Vercelli porta romana Milan torino juventus coppa italia spezia vercelli nazionale vignola

Ottimo esordio per la Primavera alla 48esima edizione del Torneo di Vignola. La squadra di Federico Guidi ha battuto per 4-0 il Carpi nei quarti di finale. Gara che, dopo la traversa di Diakhatè, viene sbloccata da Maistro al 28′ del primo tempo su calcio di rigore, poi nella ripresa ci pensano Minelli, autore di una doppietta (46′ e 62′), e Mlakar (47′) ad arrotondare il punteggio sigillando l’ampia vittoria. La Fiorentina centra così la semifinale, in programma mercoledì 17 agosto (ore 20.40, stadio “Caduti di Superga” di Vignola) contro la vincente di Spal-Modena. Dall’altra parte del tabellone il Sassuolo attende nel penultimo atto una tra Inter e Cesena. Questa la formazione viola scesa in campo: Cerofolini; Mosti, Baroni (60′ Marozzi), Benedetti, Pinto; Maistro (46′ Faye), Valencic (68′ Zaniolo), Diakhatè (55′ Bangu); Minelli, Mlakar (70′ Meli), Perez. A disp.: Ghidotti, Ferrarini, Caso, Trovato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.