Primavera

Sconfitta di rigore, la Primavera cade a Chiavari

La Primavera viola esce sconfitta dalla trasferta di Chiavari, perdendo per 1-0 contro la Virtus Entella. A decidere la sfida è il calcio di rigore di Crivaro a tempo scaduto, fischiato per fallo su Latour al 91′. La formazione di mister Guidi, che ha giocato senza due pedine importanti come Petriccione e Gondo, entrambi squalificati, torna a Firenze senza punti, ma rimane salda in testa alla classifica con 45 punti; infatti, restano sei le lunghezze di vantaggio su Spezia, che ha perso in trasferta contro il Bologna, e Torino, vittorioso sul Trapani. Questa la formazione iniziale scelta dal tecnico gigliato: Bardini, Papini, Gigli, Mancini, Masciangelo, Berardi, Diakhatè (74′ Ansini), Bangu, Peralta (84′ Tronco), De Poli (70′ Di Curzio), Minelli.
STEFANO FANTONI
Follow @stefanto91

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.