Under 17

Under 17, adesso vietato sbagliare: zona playoff appesa ad un filo. Gli scontri diretti…

cioffi under 17

Adesso vietato sbagliare. Gli Under 17 di Matteo Cioffi non possono più concedersi passi falsi, altrimenti il sogno di raggiungere la zona playoff rischia di svanire in modo definitivo.

La squadra viola nel weekend tornerà in campo contro la Pro Vercelli in uno scontro diretto che potrà far svoltare la stagione. Una vittoria manterrebbe in corsa Lakti e compagni, soprattutto in virtù del recupero contro il Torino del prossimo 6 aprile. Una sconfitta equivarrebbe ad alzare bandiera bianca con tre partite ancora da giocare.

Guardando agli scontri diretti, in caso di un eventuale arrivo a pari punti, la Fiorentina è in vantaggio rispetto a Empoli e Torino (nella gara di ritorno si dovrà ‘proteggere’ il 2-1 dell’andata), in parità con Spezia e Sassuolo, in svantaggio con Juventus e Pro Vercelli (da ribaltare lo 0-2 di un girone fa). Azzurri e neroverdi sembrano essere gli avversari più facilmente raggiungibili, ma quest’ultimi dalla loro parte hanno una miglior differenza reti complessiva (+3 quella viola, inferiore a tutte le squadre davanti in classifica).

Il calendario della Fiorentina è tutt’altro che semplice. Due scontri in diretti in trasferta contro Pro Vercelli e Torino (recupero), poi Trapani in casa e Novara fuori. Lasciando da parte la capolista Genoa, matematicamente irraggiungibile, anche le altre hanno tanti confronti incrociati.

L’Empoli sfiderà Sassuolo, Juventus e Spezia; gli emiliani avranno anche la Pro Vercelli, mentre liguri e bianconeri si sfideranno. Il Torino, invece, ha viola, Novara e Genoa come avversari ostici. Genoa a parte, tutte le altre dovranno lasciare punti alle avversarie dirette. Tutto è ancora da decidere.

PosTeamGVNSGFGSGDPts
2000000+1930
3000000+1630
4000000+1530
5000000027
6000000020
7000000-416
8000000-1316
9000000-1114

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.