Capezzi: “Mi ispiro a Gerrard e sogno di giocare nella Fiorentina”


Leonardo Capezzi, centrocampista classe ’95 in prestito dalla Fiorentina al Varese, ha rilasciato un’interessante intervista a Calciomercato.com, eccone i passaggi principali:
Come sta andando a Varese?
“Per ora è un’esperienza estremamente positiva e sono contento della scelta che ho fatto. Sono stato accolto bene da tutti, c’è un grande ambiente qui a Varese e si può lavorare bene, sono soddisfatto”.
Ti ispiri a qualcuno in particolare nel tuo ruolo?
“Sono cresciuto con i vari De Rossi, Pizarro, Pirlo e via dicendo. Il mio vero idolo però è Steven Gerrard un giocatore di una classe immensa, di grande carisma e poi stiamo parlando di una vera e propria bandiera, cosa che ormai si fatica a vedere nel calcio”.
Fai il tifo per qualche squadra?
“Sì, faccio il tifo per la Fiorentina (sorride; ndr)”.
In quale fondamentale senti di dover migliorare?
“Devo migliorare in tutto: nella fase difensiva, nell’essere più veloce a verticalizzare il gioco, nel dare più fluidità alla manovra, sott porta, c’è sempre da migliorare in ogni fondamentale”.
Qual è il tuo sogno nel cassetto?
“Continuare a fare questo lavoro, se così si può chiamare, per più tempo possibile e ad alti livelli. Il mio sogno è quello poi di giocare in Serie A, ma la cosa più bella è l’emozione che si prova nello scendere in campo davanti a tante persone. Ecco il mio sogno è di giocare per tanto tempo a pallone”.
Un giorno sogni di tornare alla Fiorentina per esserne protagonista?
“Certo, ci spero e sogno di giocare in Serie A con la Fiorentina. Spero di raggiungere presto questo obiettivo ma lo prenderò in considerazione quando ce ne sarà l’opportunità”.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.