Chiesa: “Mio gol determinante, spero in una chiamata di Sousa”

Così Federico Chiesa, attaccante della Primavera, in sala stampa al termine di Fiorentina-Milan di Coppa Italia (LEGGI LA CRONACA):

È stata una partita piena di emozioni. Il Milan ha avuto le occasioni per portarla ai supplementari, merito a loro di averla tenuta aperta fino alla fine. Però noi abbiamo avuto le nostre occasioni e siamo riusciti a portare a casa la partita, adesso ce la giochiamo con la Juventus. L’anno scorso non siamo mai riusciti a fare l’ultimo step ed arrivare in finale, ci proveremo quest’anno. Il mio gol è stato determinante perché ha ribaltato le emozioni della partita, poi mi piace fare assist per far segnare i miei compagni. Lo spirito è sempre lo stesso, merito del mister, siamo un gruppo sano e unito. Speriamo di raggiungere obiettivi importanti. Lavoro quotidianamente sulle mie lacune, è una volontà che mi ha messo in testa il mister, adesso sto raccogliendo i frutti dei primi sei mesi. Prima squadra? Spero in una chiamata di mister Sousa, ma adesso sono concentrato sulla prossima gara contro il Torino”.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.