Giovanissimi Nazionali, pareggio a reti inviolate con la Lucchese

Un pareggio che profuma… di sconfitta. I Giovanissimi Nazionali sono fermati sul risultato 0-0 sul campo della Lucchese. Un pareggio che, a due giornate dall’epilogo della prima fase del campionato, di fatto consegna il primato in classifica all’Empoli (vittorioso per 5-0 a Carrara), che opera il sorpasso in testa alla graduatoria: Empoli 51 punti, Fiorentina 50. Una vera beffa per la squadra di Leonardo Gabbanini, che chiudendo al secondo posto potrebbe trovare un tabellone molto più impegnativo (Milan?) nella seconda fase del campionato. Sul campo gibboso e sconnesso del Saltocchio, i viola non sono riusciti a superare la determinata e grintosa Lucchese. Gigliati “appannati” e in scarsa giornata di vena,  si sono dovuti accontentare della spartizione della posta in palio. Pareggio con poche azioni degne di nota. Da registrare nel finale di partita l’espulsione del capitano Siniega (63′) per doppia ammonizione, che ha costretto la squadra di Gabbanini a chiudere la partita in inferiorità numerica.

Ecco la formazione scesa in campo: Chiorra, Dutu, Pierozzi N., Botturi, Siniega, Bric (36′ Servillo), D’Agostino (67′ Bonini), Buffa (45′ Terramoto), Fiorini (45′ Ponsi), Di Caterino (60′ Ben Moussa). A disposizione Sordini, Zampina, Landolfi, Minocci

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.