Guidi: “Alleno un grande gruppo, tre giovani sono il futuro viola”

Su La Gazzetta dello Sport in edicola quest’oggi troviamo un’intervista di Francesco Oddi a Federico Guidi, allenatore della Fiorentina Primavera. Ecco le tre domande del giornalista della rosea al tecnico viola:

Finora la vostra è stata una stagione trionfale.
“Al Viareggio con la Cremonese serviva un 3-0 per passare il turno e ne abbiamo fatti 4. Col Torino, prima contro seconda, perdevamo 2-0 in dieci, abbiamo vinto 3-2: in questi momenti capisci di avere un grande gruppo. E con la Juve, sotto 2-1 in inferiorità numerica, ma abbiamo vinto. Contro una squadra che aveva investito tantissimo”.

Voi spendete meno…
“La Juve a gennaio ha inserito 7-8 rinforzi, tutti nazionali. Il nostro budget sarà un quarto o un quinto. Quest’anno abbiamo preso un croato, Bitunjac, Mlakar, un ’98, Cinti e Masciangelo, svincolati da Lazio e Roma. E nessuno ha fatto il titolare. Mancini, Bardini, Papini, Peralta, Bangu, Gondo, Gigli e Minelli sono arrivati tra Pulcini e Giovanissimi, Zanon negli Allievi Regionali”.

Unico rammarico, pochi sbocchi in 1ª squadra.
“Minelli ha esordito -e bene- in Europa League: la rosa di Montella è molto ampia, non c’era spazio per farne salire altri. Ma Capezzi, Fazzi e Venuti possono essere il futuro della Fiorentina”.

Ti potrebbe interessare anche

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.